La GdF gli sequestra l'auto ed attraversa la ZTL: multato il proprietario del veicolo

La Guardia di Finanza sequestra il veicolo ad un cittadino e mentre lo porta nel deposito passa sotto ad una telecamere della ZTL. Inesorabile arriva la multa.

9 giugno 2011 - 14:00

Ha del comico quello che è successo ad un automobilista in provincia di Lecce nel gennaio del 2011. Dopo essere stato sottoposto a controlli da parte della Guardia di Finanza, subisce il sequestro dell'auto e queste viene portata nel deposito della GdF che però si trova dentro la ZTL. L'auto, sul carroattrezzi, passando sotto alle telecamere viene multata. Inutile la richiesta di annullamento in autotutela della contravvenzione. Il cittadino sarà costretto a fare ricorso.

OCCHI INESORABILI – La colpa di questo disguido è imputabile agli occhi elettronici che, puntati ai varchi delle zone ZTL, effettuano scatti e di conseguenza registrano illeciti, in modo totalmente autonomo. L'attraversamento della zona ZTL è stato obbligatorio, dato che la Guardia di Finanza ha sede in quella zona, ed ha quindi indotto gli occhi elettronici a rilasciare una multa della quale il titolare dell'auto non ha ovviamente nessuna colpa.

MURO AMMINISTRATIVO – Essendo totalmente ignaro di quanto avvenuto il cittadino ha presentato un'istanza in autotutela al Comando della Polizia Municipale sperando nell'accoglimento delle proprie ragioni, che teoricamente avrebbe dovuto essere automatico. Ma in realtà, tale istanza non è stata nemmeno presa in considerazione e l'automobilista è stato costretto a predisporre un ricorso, curato da Giovanni D'Agata, da sempre vicino ai cittadini. Lo stesso D'Agata specifica che “in molti casi sarebbe sufficiente utilizzare i poteri di annullamento che l'ordinamento concede in via d'autotutela, piuttosto che costringere i cittadini ad avviare ricorsi amministrativi o ancor peggio azioni giudiziarie che oggi non sono più esenti da costi” e che anzi gravano sulle spese della collettività.

1 commento

Daniele
16:56, 9 giugno 2011

Sarei proprio curioso di sapere il motivo per cui il Comando della Polizia Municipale non ha effettuato l'annullamento della multa in autotutela: comprendo quando sorgono dubbi, ma in questo specifico caso sarebbe bastato un po' di buon senso…

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Monopattini in sharing

Monopattini in sharing: chiesta la rimozione per elevato rischio di contagio

Acquisto auto online: lo farà il 10% degli italiani entro il 2030

Auto nuova: noleggio a lungo termine o acquisto?