La Fiat 500L e City Brake Control, li abbiamo messi alla prova

Per 250? si può dotare la Fiat 500L del City Brake Control. Lo abbiamo testato al Centro Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga

26 aprile 2013 - 19:44

La Fiat 500L sta avendo un grande successo di mercato, con oltre 40.000 esemplari già consegnati a pochi mesi dal lancio. La monovolume compatta torinese è stata sviluppata con una grande attenzione alla sicurezza e i risultati nel crash test Euro NCAP l'hanno premiata. Infatti la 500L ha ottenuto un punteggio globale di 83/100, con un valore di protezione per gli adulti pari al 94%. 78% e 65% sono le percentuali ottenute, rispettivamente, nella protezione dei bambini e dei pedoni. Ai sistemi di assistenza alla guida, invece, è stato assegnato un punteggio complessivo del 71%.

CITY BRAKE CONTROL – A proposito di questi ultimi, la Fiat 500L può essere equipaggiata, a un costo di 250€, con il sistema City Brake Control, pensato per rendere più sicura la guida nel traffico cittadino. Infatti, in città un grande numero di tamponamenti si verifica per le distrazioni al volante, un malcostume che negli ultimi anni sta aumentando anche a causa degli smartphone e dei dispositivi di infotainment montati sulle auto stesse. Il City Brake Control è sempre in funzione quando la velocità della Fiat 500L è compresa tra 5 e 30 km/h. Si attiva a ogni accensione dell'auto e può essere disattivato agendo sul display del cruscotto.

COME FUNZIONA? – Come funziona il City Brake Control? Un sensore laser, posto sulla parte superiore del parabrezza, dialoga con il sistema ESC (Electronic Stability Control). Vengono monitorati alcuni parametri – condizioni del fondo stradale, dinamica e traiettoria dei veicoli, scenario degli ostacoli, stato degli pneumatici –  e a seconda della loro variazione, il sistema frena automaticamente l'auto evitando completamente l'urto ('Collision Avoidance') o riducendone le conseguenze ('Collision Mitigation').

LA PROVA DI SICURAUTO – Il test team di SicurAUTO ha messo alla prova l'efficacia del City Brake Control, portando la Fiat 500L, al Centro Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga. Utilizzando un percorso di prova specifico e un ostacolo artificiale, sono state ricreate delle situazioni di guida, simulando una possibile collisione.
Volete sapere come è andata? I risultati dettagliati del test e la disamina tecnica del comportamento del City Brake Control verranno pubblicati insieme alla prova su strada completa della Fiat 500L 1.6 Multijet II. Restate sintonizzati…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP