Insieme per un sorriso terza edizione 2010

Domenica 14 febbraio 2010 si è svolta la terza edizione di Insieme per un sorriso, SicurAUTO.it era presente ecco la nostra cronaca...

14 febbraio 2010 - 0:00

Sicurauto.it  presente alla terza edizione di insieme per un sorriso.

Domenica 14 Febbraio si è svolta la terza edizione di “Insieme per un sorriso” splendida manifestazione nata da un idea di Franco e Michela Basso, Ottorino Menici e Gianantonio Franzoni. Per un giorno i bolidi stradali “Ferrari, Lamborghini, Porsche, Maserati, Lotus” vengono impiegati per realizzare il sogno di molte persone diversamente abili. La location è l' autodromo Franciacorta “Daniel Bonara” a Castrezzato Brescia.

Ci rechiamo in autodromo alle nove del mattino, il freddo della notte ancora presente con la temperatura a zero gradi, speranzosi che il sound dei motori ed il sole scaldi velocemente l'atmosfera.  Subito in schieramento almeno una cinquantina di supercar in attesa delle ritardatarie che di li a poco si sono presentate all' appello. 

Per noi amanti dei motori e delle vetture un raggruppamento simile è proprio un bel vedere ! Ci armiamo subito di macchina fotografica ed iniziamo a passeggiare tra le top model dei motori in cerca di qualche scatto particolare… di li a poco ecco arrivare la reginetta, la Lamborghini Lp 670 4 Super Veloce, un motore con numeri da brivido 670 cv e 6500 di cilindrata, non da meno le protagoniste della giornata, parecchie Ferrari 430 scuderia con quasi 500 cv e cilindrata di 4300 cc, Ferrari 599 GTB  gran turismo berlinetta , che monta un motore da 5.999 centimetri cubici, derivato da quello della Enzo, con dodici cilindri a V e 620 cavalli , Lamborghini Gallardo Super Leggera , parecchie le intramontabili Porsche nei più svariati modelli.

Oltre al giro in pista sui bolidi stradali era possibile farsi un bel giro con i fuoristrada nella pista riservata ai 4×4.

Eccoci arrivati all' apertura della pista, si accendono i motori e le vetture ordinate si accingono a far salire i CO-Piloti, sul viso di questi un inequivocabile sorriso fa subito capire che gli organizzatori hanno fatto centro.

Parecchie associazioni hanno aderito all'iniziativa portando tantissimi bimbi e adulti diversamente abili pronti per una giornata indimenticabile.

Dopo i primissimi giri abbiamo avuto l'occasione di conversare con alcuni di loro, già dal tono di voce traspariva una forte emozione, sul viso stampigliato un enorme sorriso e la voglia di rimettersi in coda per un ulteriore momento di gioia.

Purtroppo la nostra permanenza in autodromo è limitata alla mattinata e il tempo in occasione di cose belle vola, ma un messaggio arriva spontaneo ….

Se non sei in pista non correre ! se vuoi divertiti le strutture ci sono, senza mettere in pericolo te e il prossimo correndo sulla strada.

Come sempre ne parliamo sul forum

Alla prossima Staff Sicurauto.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trump – Biden: tasse e incentivi auto al centro delle elezioni USA 2020

Consiglio acquisto crossover: budget fino a 15.000 euro

Radiazione auto

Bollo auto non pagato: sanzioni, interessi e radiazione