Incidenti stradali – Provincia di Treviso, raggiunto obiettivo Lisbona

''Si sta concludendo un anno che consolida il trend di forte riduzione delle vittime della strada. Dall'inizio dell'anno i decessi stradali in Provincia di Treviso sono stati 66: si tratta del...

1 gennaio 2010 - 9:31

''Si sta concludendo un anno che consolida il trend di forte riduzione delle vittime della strada. Dall'inizio dell'anno i decessi stradali in Provincia di Treviso sono stati 66: si tratta del miglior risultato fin qui registrato, con una diminuzione del 27% rispetto all'anno scorso''.Cosi' il presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro leggendo i dati consuntivi 2009 dell'Ufficio Studi della Provincia di Treviso.

In generale, dal confronto dei dati degli ultimi anni sui decessi stradali – avvenuti esclusivamente all'interno dei confini della nostra provincia e per motivi legati strettamente alla circolazione stradale – emerge che abbiamo raggiunto con un anno di anticipo l'obiettivo di Lisbona, cioe' di dimezzare il numero delle vittime della strada entro il 2010. Infatti, sono stati 151 i decessi nel 2000, contro i 66 del 2009. E i risultati sono ancora piu' rilevanti tenendo conto che tra il 2000 e il 2009 la popolazione della provincia e' aumentata del 12%. Questo e' un riscontro positivo per tutto il lavoro svolto ad oggi dalla Provincia di Treviso, a partire dal 1998. Ora, pero', non dobbiamo distogliere l'attenzione dal problema e continuare in sinergia con le forze dell'ordine a lavorare con sempre piu' sollecitudine, soprattutto con i piu' giovani''.

fonte – asca

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP