Incidenti stradali – Oms:Ogni anno 1,2 milioni di morti nel mondo

Gli incidenti stradali provocano 1,2 milioni di morti e 50 milioni di feriti ogni anno nel mondo. Lo riferisce un rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità, sottolineando che la ...

4 marzo 2010 - 7:35

Gli incidenti stradali provocano 1,2 milioni di morti e 50 milioni di feriti ogni anno nel mondo. Lo riferisce un rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità, sottolineando che la maggior parte delle vittime era a piedi o su due ruote. “Gran parte di questi incidenti provocano una lesione permanente”, ha sottolineato Etienne Krug, direttore del dipartimento della prevenzione della violenza e dei traumi dell'Oms.

Il rapporto rappresenta il primo bilancio sulla sicurezza stradale in 178 Paesi condotto sui dati standardizzati nel 2008. L'indagine dimostra che gli incidenti della strada sono la prima causa di morte tra le persone di età compresa tra i 5 e i 29 anni. Più del 90% dei decessi provocati da auto avviene nei Paesi in via di sviluppo. “Abbiamo un piano d'azione e sappiamo quello che deve essere fatto” per lottare contro gli incidenti stradali, ha aggiunto Krug. L'obiettivo è quello di ridurre il numero di vittime del 50% nel prossimo decennio, in modo da salvare potenzialmente 5 milioni di vite umane.

fonte – wallstreetitalia.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più

Multa sconto 30%

Notifica multe: come si calcolano i 90 giorni per l’annullamento

Auto nuove in Europa: +1% le immatricolazioni a settembre 2020