Incidente in cabriolet, il passeggero senza cintura è sbalzato fuori

Dalla dashcam di un automobilista il video dell'incidente che è costato la vita all'attore 27enne Thabang Sidloyi

2 dicembre 2014 - 16:16

Si chiamava Thabang Sidloyi, aveva 27 anni e veniva da Gugulethu. Lo potete vedere nel video in allegato mentre vola fuori dall'abitacolo della BMW Serie 3 Cabrio che percorreva ad alta velocità la N2 di Cape Town, in Sud Africa, all'altezza di Langa. L'incidente in sé non è nemmeno dei più cruenti, tanto che nessun'altra persona è morta, ma il non aver messo la cintura di sicurezza ha fatto si che il corpo di Thabang volasse fuori dall'auto e atterrasse sull'asfalto. Il video è stato ripreso dalla dashcam montata sul cruscotto di un altro automobilista, Alex Williamson, che stava guidando nella corsa più interna, quella di sorpasso visto che ci troviamo in Sudafrica e la guida è a sinistra.

TRE VEICOLI COINVOLTI – Thabang Sidloyi era un attore e musicista, abbastanza noto al pubblico sudafricano per la sua partecipazione nel film 'The Good Man' e in alcuni telefilm. “L'incidente ha causato due feriti e un morto – ha dichiarato l'ispettore Maxine Jordaan ai media sudafricani – I veicoli coinvolti sono una Kia, una Peugeot e una BMW. Le condizioni più gravi erano quelle delle persone all'interno della BMW, una è stata medicata subito sul posto mentre l'altra è stata trasferita in ospedale, dove è morta poche ore dopo”. Sulla BMW Serie 3 Cabrio viaggiano quattro passeggeri, tra cui Thabang Sidloyi, l'unico che è stato sbalzato fuori.

L'ALTA VELOCITA' – Come si può vedere nel video, ci troviamo su un'autostrada a tre corsie, la N2 appunto, dove il limite massimo di velocità è di 120 km/h e le multe piuttosto salate. L'auto che riprende la scena si trova nella corsia più interna, quella di sorpasso. Dopo pochi secondi dall'inizio del video, si vede una Kia Picanto color grigio chiaro che aziona l'indicatore di direzione e passa con una manovra impeccabile dalla prima corsia (quella più lenta) a quella centrale, per superare altri due veicoli, una Peugeot (probabilmente una 307 3 volumi) e un pick-up bianco, che percorrono più lentamente la corsia più esterna. Poi, nel momento in cui la Kia e la Peugeot si trovano praticamente alla stessa altezza, avviene l'incidente.

L'ASSENZA DELLA CINTURA – In pochi istanti compare nell'inquadratura la Serie 3 Cabrio, che taglia violentemente tutta la carreggiata da destra verso sinistra e va a schiantarsi contro il New Jersey centrale. Mentre l'auto sbanda si nota una situazione di controsterzo, perché l'auto va verso destra ma le ruote anteriori sono girate verso sinistra; questo fa presupporre che il guidatore abbia superato la Kia Picanto da destra verso sinistra, passando in uno stretto spazio tra la Kia stessa e la Peugeot, per poi sterzare bruscamente verso destra per non finire contro il pick-up. L'alta velocità ha fatto il resto provocando la sbandata della Serie 3. A quel punto l'auto picchia contro la barriera in cemento e si nota chiaramente il corpo di Thabang Sidloyi che viene proiettato in aria e ricade sull'asfalto. Si nota anche che i due roll-bar posteriori sono fuoriusciti in posizione, segno che la centralina dell'auto ha lavorato bene riconoscendo la situazione di pericolo. Pericolo che hanno scampato gli altri tre occupanti dell'auto, compreso lo sconsiderato guidatore, semplicemente perché indossavano la cintura.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più

Multa sconto 30%

Notifica multe: come si calcolano i 90 giorni per l’annullamento

Auto nuove in Europa: +1% le immatricolazioni a settembre 2020