Il giubbino in bici è già obbligatorio? No, se ne parla il 12 ottobre

L'ennesima bufala gira sul web. Quella secondo cui da lunedì scorso, 27 settembre, sarebbe obbligatorio il giubbino riflettente in bici. Lo ha scritto anche qualche autorevole fonte di ...

3 ottobre 2010 - 7:00

L'ennesima bufala gira sul web. Quella secondo cui da lunedì scorso, 27 settembre, sarebbe obbligatorio il giubbino riflettente in bici. Lo ha scritto anche qualche autorevole fonte di categoria, ma le cose non stanno così: l'obbligo scatterà il 12 ottobre.

L'errore nasce dalla lettura della riforma del Codice della strada, che prevede l'introduzione dell'obbligo a 60 giorni dall'entrata in vigore della legge medesima. Qualcuno ha scambiato la data di promulgazione della norma dal parte del presidente della Repubblica (29 luglio, riportata come sempre nell'intestazione della norma stessa) con quella di entrata in vigore (13 agosto). Una confusione certamente favorita dal fatto che questa benedetta riforma è a spizzichi e boccono (una parte è operativa da subito, un'altra dal 13 agosto dopo gli ordinari 15 giorni di vacatio legis e il resto gradualmente di qui al 2012). Chiariamo dunque che l'entrata in vigore della legge in sè, dato che nulla è specificato nel testo, è avvenuta dopo 15 giorni, quindi i 60 giorni si contano dal 13 agosto.

Vi ricordo che l'obbligo si applica nelle ore di oscurità fuori dai centri abitati e in galleria anche in città. Ovviamente, aldilà dell'obbligo, il giubbino è consigliabile sempre e comunque. Anche perché rende meglio riconoscibili pure dai nuovi dispositivi automatici salva-pedone delle auto di ultima generazione

fonte – mauriziocaprino.blog.ilsole24ore.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)