Hyundai chiede aiuto ai neolaureati per combattere il sonno al volante

Sicurezza di guida e consumi ridotti tra i progetti affidati dal gruppo Hyundai-Kia agli studenti dell'Università del Michigan

28 agosto 2013 - 7:00

La divisione americana del gruppo Hyundai-Kia è in cerca di nuove idee per incrementare l'efficienza dei motori e la sicurezza di guida delle auto prodotte negli USA. Il Centro Tecnico HATCI del gruppo coreano ha infatti stretto una partnership con l'Università del Michigan per lo studio di nuove tecnologie in grado di ridurre il consumo di carburante e il rischio d'indicenti per distrazioni e sonno alla guida.

IN PREMIO UN POSTO IN HYUNDAI – Forse è per le severe norme antinquinamento in vigore in molti Stati americani, o perché gli automobilisti iniziano ad assecondare il loro ego ambientalista (vedi la Fiat 500e andata a ruba in California) sensibile anche al tema della sicurezza stradale che il Centro HATCI Hyundai-Kia è alla ricerca di nuove forme d'innovazione tecnologica. L'accordo appena concluso con l'Università del Michigan permetterà a dottorandi e docenti del College e della Scuola di Kinesiologia, affiancati dagli ingeneri della Casa automobilistica coreana, di proporre e sviluppare le loro visioni sul futuro dell'auto e sfruttare l'opportunità di essere reclutati nel Centro Tecnico HATCI. La mission del gruppo Hyundai-Kia è analizzare le cause che conducono all'ipnosi autostradale durante molte ore di guida e sviluppare una tecnologia efficiente di combustione magra per ottimizzare i consumi di carburante. “Anche se abbiamo avuto molte collaborazioni in passato con l'Università del Michigan, questa partnership segna l'inizio di un più lungo e mirato rapporto che continuerà a crescere nei prossimi anni”, ha dichiarato Sung Hwan Cho, Presidente di HATCI. “Combinando l'entusiasmo sfrenato e il pensiero libero degli studenti laureati provenienti da una università di livello mondiale con le menti dei tecnici di talento del Centro HATCI, siamo in grado di esplorare nuovi modi con cui affrontare notevoli ostacoli tecnologici nel settore automobilistico.”, ha concluso Cho.

BATTERE IL SONNO SUL TEMPO – Basandosi sulle stime del National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), il gruppo Hyundai-Kia affiderà ai neo laureati il compito di analizzare le cause che hanno provocato nel 2011 la morte di 3.331 persone e ne hanno ferite 387 mila in seguito a incidenti per guida distratta. Il team di ingegneri e studenti condurrà uno studio per misurare le onde cerebrali dei conducenti utilizzando sensori elettroencefalografici (EEG). L'utilizzo di queste informazioni sull'attività cerebrale avrebbe, secondo gli scienziati, il potenziale di rilevare in anticipo l'insorgenza del bisogno di dormire nel conducente, per poi tradursi in un avviso acustico e tattile al guidatore se la soglia di attenzione diminuisce. Sempre secondo i tecnici, gli attuali metodi di rilevazione del grado di attenzione del conducente (vedi Attention Assist) attraverso i movimenti della testa e l'attività delle palpebre richiedono un tempo più lungo per determinare il potenziale di pericolo. I sensori EEG possono invece rilevare segni di sonnolenza prima che il comportamento del guidatore sia cambiato e che il sonno si manifesti riducendo la sua attenzione.

COMBUSTIONE MAGRA PER RISPARMIARE – Il secondo progetto previsto dalla partnership tra HATCI e l'Università del Michigan è incentrato sul risparmio di carburante, che gli ingegneri Hyundai credono di ottenere con un sistema di combustione magra a doppia pre-camera (DPC). Lo studio si concentra sulla geometria della camera di combustione e del pistone e consisterà nell'esaminare i flussi nei cilindri utilizzando avanzati strumenti di calcolo di fluidodinamica. Poi, il lavoro successivo consisterà nel materializzare i numeri utilizzando un motore monocilindrico per visualizzare il flusso ed eseguire ulteriori studi di ottimizzazione. Gli studenti laureati si occuperanno dello studio ottico di ogni singolo modulo mentre gli ingegneri HATCI penseranno a progettare e costruire il cilindro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trump – Biden: tasse e incentivi auto al centro delle elezioni USA 2020

Consiglio acquisto crossover: budget fino a 15.000 euro

Radiazione auto

Bollo auto non pagato: sanzioni, interessi e radiazione