Guida autonoma: Audi avvia i test su strada dell'auto senza conducente

Audi ottiene la licenza in Nevada e potrà testare su strada i suoi prototipi con guida autonoma in sicurezza

29 gennaio 2013 - 7:00

Non sarebbe una novità se non per il primato Audi di aver agguantato la licenza per testare i suoi prototipi di auto senza conducente per le strade del Nevada. Una licenza del genere ha un solo precedente, quello di Google, e ora la Casa che fa capo al Gruppo Volkswagen è il primo Costruttore a godere del privilegio di essere in regola nei test su strada senza guidatore.

UN RALLY SENZA PILOTA – A quanto pare il vantaggio non è solo burocratico perché per avere il via libera dalle autorità competenti, l'auto in questione deve dare prova della sua affidabilità in prove di long run, come è stato per l'Audi TTS realizzata dalla Casa dei quattro anelli. In collaborazione con la Stanford University, Audi ha sviluppato un prototipo di TTS con guida autonoma già nel 2010, quando fu soprannominata TTS Pikes Peak per la prova di sviluppo cui fu sottoposta nello stesso anno. Il prototipo tedesco, in grado di guidare senza conducente, ha partecipato alla gara di salita Pikes Peak Hill Climb in Colorado, percorrendo 156 tornanti sulla distanza di 20 km in appena 27 minuti e senza alcun passeggero a bordo, tantomeno ai comandi.

L'ELETTRONICA FA IL LAVORO SPORCO – Anche se esternamente la TTS sembra identica ai modelli in circolazione, all'interno è controllata da due computer che analizzano gli algoritmi di guida e un sistema GPS differenziale. Il look esterno è ispirato alle auto da rally degli anni '80 che partecipavano alla prestigiosa competizione ma dentro l'elettronica di bordo e il cambio a doppia frizione DSG sono pilotati da un computer che analizza gli algoritmi critici di sicurezza e da un altro computer che gestisce gli algoritmi dinamici di guida. Prima di concedere la licenza di prova su strada pubblica, lo Stato del Nevada ha chiesto una documentazione dimostrata di una percorrenza di oltre 10 mila miglia (circa 16 mila chilometri).

SA GIA' PARCHEGGIARE DA SOLA – Anche se con le “spalle coperte” le auto Audi non potranno guidare effettivamente da sole per le strade del Nevada poiché la legge prevede l'obbligo di un collaudatore al volante, nonostante l'auto sia in grado di muoversi da sola. E' chiaro che ora per il Gruppo Volkswagen la strada sembra piuttosto spianata, visti i traguardi tecnologici presentati al recente CES di Las Vegas con l'Audi RS5 che cerca posto e si parcheggia da sola.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Quanto costa parcheggiare a Malpensa?

Green NCAP, il tool per misurare l’efficienza auto: come funziona

Test e-Fuel e Biodiesel: quanto diminuiscono le emissioni auto?