Google premia Bridgestone e i suoi pneumatici invernali

Bridgestone riceve un premio da Google per la sua campagna dedicata agli pneumatici invernali

17 aprile 2012 - 7:00

Molte volte vi abbiamo parlato dell'importanza che gli pneumatici hanno sulla sicurezza quando siete in auto. E lo sa bene anche Bridgestone che, quest'inverno, si è impegnata particolarmente attraverso una campagna informativa che è stata premiata da Google come “Miglior Case Study 2011”.

ARE YOU READY FOR THIS WINTER? – “Are you ready for this winter?” questo è il nome della campagna Bridgestone cui obiettivo era proprio quello di educare e informare i consumatori ad un uso consapevole e corretto degli pneumatici, soprattutto durante la stagione invernale quando neve, ghiaccio e freddo non aiutano certo gli automobilisti. Google ha deciso dunque di premiare questa iniziativa che ha ottenuto grandi consensi da parte del pubblico che ha permesso al sito di registrare un incremento del 380% di accessi. 

I CANALI BRIDGESTONE – Per veicolare il suo messaggio informativo, Bridgestone ha utilizzato diversi mezzi. Un canale YouTube, graficamente aggiornato e ricco di contenuti video, dove attraverso brevi spot vengono spiegati i vantaggi che comporta l'utilizzo di uno pneumatico efficiente. Due siti internet informativi, di cui uno dedicato al mondo delle due ruote, dove i visitatori vengono aggiornati sulle attività Bridgestone e attraverso i quali possono scoprire quale sia lo pneumatico più adatto alle proprie esigenze. E un e-commerce, dove acquistare le anteprime dei prodotti Bridgestone (Turanza T001, Potenza Adrenalin RE002, Potenza S001) e di diverse marche, per poi montarli presso uno dei centri First Stop presenti in tutta Italia, prenotando l'appuntamento direttamente dal sito. All'interno di First Stop è anche presente una ricca sezione informativa in grado di consigliare gli automobilisti nella scelta degli pneumatici invernali.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Citroën cambia Brand Identity: nuovo logo dal 2023

Test gomme invernali 2022 – 2023

Multa per parcheggio vicino a incrocio: quanto si paga?