Giornata della Sicurezza stradale a Castrovillari

l Comando della Polizia Locale di Castrovillari ha organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, in collaborazione con l'ASSAPLI (Associazione appartenenti alla ...

11 maggio 2010 - 16:24

l Comando della Polizia Locale di Castrovillari ha organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, in collaborazione con l'ASSAPLI (Associazione appartenenti alla Polizia Locale Italiana), la Compagnia Carabinieri ed il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castrovillari, la Croce Rossa Italiana, l'ACI di Cosenza e la Motorizzazione Civile di Cosenza, l' ENSA (Ente Nazionale Salvaguardia Ambiente) ed il Tim Autoscuola Notaro due giornate dedicate alla sicurezza ed educazione stradale che si celebreranno domenica 16 e lunedì 17 maggio, promuovendo, così, parte del progetto, ideato dall'ASS.A.P.L.I. dal titolo: “Sulla strada con saggezza”. Lo hanno reso noto il Sindaco, Franco Blaiotta, ed il Responsabile del Corpo, Dario Giannicola.

L'iniziativa, che si terrà a piazza Municipio ed introdotta domenica mattina dal saluto delle autorità presenti, è finalizzata a far conoscere agli utenti le materie che riguardano il buon comportamento sulla strada e quant'altro attengono alle norme, violazioni e sanzioni.
La manifestazione prevede per la giornata di domenica, per coloro i quali hanno un'età compresa tra i 3 ed i 10 anni, un percorso guidato a piedi all'interno del Campo scuola di Educazione stradale di cui è dotato il Comando, seguendo un breve corso teorico e pratico per poi conseguire, quale riconoscimento, un gadget e l'attestato di competenza in materia di circolazione stradale; per i più grandi, dagli 11 anni in su, sono stati previsti altri corsi su materie che riguardano l'uso del ciclomotore, delle cinture di sicurezza, del casco, le norme di comportamento ed altro. Al termine delle esercitazioni sono previsti dei test ed ai migliori candidati, previa valutazione da parte della Commissione esaminatrice, saranno consegnati premi (come caschi protettivi, corsi per il rilascio del patentino per ciclomotore, per il recupero dei punti della patente di guida ed informativi).

Nel corso della giornata di domenica sarà possibile, oltre che partecipare ai percorsi che prevedono la possibilità di poter effettuare le verifiche finali previa iscrizione, assistere a simulazioni d'incidenti stradali, di guida con simulatori, alle operazioni di rilevamento del tasso alcolemico a mezzo etilometro e della velocità a mezzo misuratore, nonché partecipare ad un corso su Nozioni di Primo Soccorso in caso d'incidente e uno su come comportarsi su strada e per saperne di più su violazioni, sanzioni e diritto di difesa.
La giornata di lunedì 17 maggio, invece, verrà dedicata esclusivamente alla premiazione e consegna degli attestati nonché all'utilizzo dei simulatori di guida.

fonte – dirittodicronaca.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre

Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage