Ford Usa richiama le Focus per problemi al tergicristallo

Su oltre 140mila esemplari della vettura può mancare un sigillante la cui assenza potrebbe provocare malfunzionamenti al tergicristallo destro

13 aprile 2012 - 13:05

Ford Motor Company procederà al richiamo tecnico di 140.310 Focus vendute negli Stati Uniti e prodotte dal 1° agosto 2010 al 18 ottobre 2011, dunque appartenenti ai model year 2011 e 2012.

MANCA IL SIGILLANTE – Negli esemplari dei lotti di produzione citati è stato rilevato un inconveniente nel meccanismo dei tergicristalli: in un cablaggio del motorino elettrico che muove i loro bracci, relativo a quello destro, potrebbe non essere stato applicato l'apposito sigillante che isola le connessioni. Negli esemplari dove tale sigillante manca, l'umidità e la polvere potrebbero penetrare nel cablaggio stesso e provocare interruzioni del collegamento elettrico. Se ciò si verifica, il braccio destro del tergicristallo potrebbe presentare un funzionamento intermittente o addirittura non funzionare affatto, e quindi creare problemi di visibilità al conducente, aumentando il rischio di provocare un incidente stradale. Da qui, la necessità di procedere a un richiamo per eliminare il problema che, secondo le informazioni pubblicate da alcuni siti internet americani, ha richiesto da parte di Ford più di un anno di sforzi per essere identificato e risolto.

LE OFFICINE POTRANNO SOSTITUIRE IL MOTORINO – Le operazioni relative al richiamo, che è identificato dal codice interno Ford “12S29”, avranno inizio il prossimo 21 maggio, o intorno a quella data, con la spedizione dei consueti avvisi ai proprietari delle vetture. Il risanamento prevede che il personale delle officine Ford ispezioni il cablaggio incriminato e rilevi le eventuali impurità presenti, dopodiché sarà applicato il sigillante mancante. Se verranno rilevati eventuali fenomeni di corrosione che potrebbero rendere il motorino elettrico non idoneo al funzionamento, quest'ultimo verrà sostituto, ovviamente a titolo gratuito.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ASPI nuove colonnine di ricarica

ASPI: 400 nuove colonnine di ricarica da febbraio 2021

Tempi di guida e riposo degli autisti

Tempi di guida e riposo degli autisti di autobus extraurbani

Visione notturna: come funziona il sistema Night Vision Peugeot