Ford Kuga: la nuova generazione al Salone di Ginevra

La SUV dell'Ovale Blu giunge alla seconda generazione dopo soli 4 anni dalla prima

15 marzo 2012 - 12:54

Al Salone di Ginevra, il gruppo Ford ha presentato la nuova generazione della Kuga. Si tratta della versione di serie della concept car Vertrek esposta al Salone di Detroit del 2011, nonché della versione europea della Escape presentata lo scorso novembre al Salone di Los Angeles e commercializzata negli USA. Come Fiesta e Focus, la nuova Kuga fa parte della strategia “One Ford” che prevede un unico modello per tutti i principali mercati europei. Nello stesso progetto rientrerà la nuova Mondeo che rappresenterà la versione europea della Fusion, già presentata lo scorso gennaio all'ultima edizione del Salone di Detroit.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI – La seconda generazione della Ford Kuga debutta dopo solo quattro anni dall'introduzione della prima, avvenuta nel 2008. La nuova SUV compatta dell'Ovale Blu condivide piattaforma e meccanica con la nuova Focus, dato che è equipaggiata con il motore a benzina 1.6 Turbo Ecoboost e con il propulsore diesel 2.0 TDCi, quest'ultimo disponibile nelle versioni da 140 e 163 CV di potenza, anche in abbinamento al cambio automatico PowerShift. Rispetto alla precedente generazione, è stata migliorata l'abitabilità, mentre il bagagliaio ha guadagnato 82 litri in configurazione standard. Tra le nuove soluzioni adottate, figurano la reclinazione elettrica con pulsante dei sedili posteriori e il portellone posteriore con apertura e chiusura ad azionamento elettrico. Quest'ultimo aspetto è già stato approfondito nei giorni scorsi.

SICUREZZA – Per quanto riguarda la sicurezza, la nuova Ford Kuga è dotata di trazione integrale reattiva che, grazie al sistema TVC di controllo dinamico della trazione, migliora la guidabilità della vettura, sia in condizioni d'asfalto critiche che in curva. Tra gli optional figura il sistema di rilevamento dei veicoli nella zona d'ombra, coadiuvato da sensori radar, il quale entra in funzione attraverso la spia luminosa collocata nello specchio retrovisore laterale. Inoltre, anche per la Kuga è disponibile il sistema SYNC che prevede la connettività in-car e l'integrazione a comando vocale dei dispositivi mobili. Un'altra funzione importante è l'Emergency Assistance che, grazie al GPS e al dispositivo Bluetooth, effettua automaticamente le chiamate di emergenza in caso d'incidente. Infine, è disponibile il sistema di parcheggio semiautomatico per le manovre di parcheggio in parallelo. Tutti i dettagli relativi alla versione italiana della nuova Ford Kuga saranno resi noti solo dopo la diffusione del listino prezzi ufficiale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Noleggio auto multe

Multe auto: cosa deve indicare un verbale per essere valido

Bankitalia autostrade sicurezza

Bankitalia su autostrade: pedaggi cresciuti ma con meno sicurezza

Conversione patente militare

Patente in Italia: oltre 39 milioni le licenze di guida nel 2019