Firenze: da 1 novembre scatta nuovo piano sosta, riorganizzate Ztl e Zcs

Scattera' il 1° novembre a Firenze il nuovo piano della sosta che riorganizza la Ztl e le Zcs con una sostanziale riduzione dei settori sia della prima (da cinque a due) che della seconda ...

15 settembre 2010 - 12:58

 Scattera' il 1° novembre a Firenze il nuovo piano della sosta che riorganizza la Ztl e le Zcs con una sostanziale riduzione dei settori sia della prima (da cinque a due) che della seconda (da quattordici a cinque). E in Zcs sara' permesso a tutti di acquistare un abbonamento mensile per la sosta. Oggi la giunta comunale ha approvato, su proposta dell'assessore alla mobilita' e manutenzioni Massimo Mattei, la delibera che introduce sostanziali modifiche alla attuale disciplina della sosta e dell'accesso al centro storico.

Per quanto riguarda la Ztl, la delibera prevede una diversa disciplina dei settori. Verra' infatti lasciato invariato il settore A e saranno unificati gli altri B, C, D ed E in un unico settore B. Gli autorizzati a questo potranno circolare e sostare ovunque all'interno, senza differenziazioni, ma non nel settore A. Questa riorganizzazione sara' anche l'occasione per una totale e approfondita revisione delle autorizzazioni che scattera'a' ad anno nuovo. La giunta vuole procedere all'ampliamento delle aree pedonali nella zona A e lungo le principali direttrici dei flussi turistici pedonali.

Rivoluzione in arrivo anche per la Zcs. Le attuali 14 zone saranno ridotte a cinque: una unica intorno alla Ztl, estesa fra i viali di circonvallazione e l'anello ferroviario e comprendente anche l'Oltrarno, e quattro periferiche adiacenti alla prima ritagliate lungo i confini dei quartieri. La delibera prevede anche la possibilita' di riservare un congruo numero di posti all'uso esclusivo dei residenti a titolo oneroso, come previsto dal Codice della strada. Si tratta in sostanza del cosiddetto contrassegno viola, i cui possessori potranno parcheggiare in uno o piu' posti ad essi riservati previo il pagamento di un abbonamento annuale

 

fonte – libero-news.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brand auto: oltre 1 su 2 ricompra Toyota. La classifica 2022

Polizze RC auto 2022: solo il 14,4% sono stipulate online

FIA lancia Drive with Care per la sicurezza stradale nel mondo