Fiat vara il “Safety Control”. Controllerà anche i pedali?

Fiat vara il “Safety Control”. Controllerà anche i pedali? Fino al 30 settembre la rete autorizzata Fiat-Alfa-Lancia effettua gratis 6 controlli di sicurezza. Ma l'iniziativa è un po' carente: dalla lista è escluso il pedale dell'acceleratore.

Fino al 30 settembre la rete autorizzata Fiat-Alfa-Lancia effettua gratis 6 controlli di sicurezza. Ma l'iniziativa è un po' carente: dalla lista è escluso il pedale dell'acceleratore.

8 Luglio 2010 - 04:07

Durerà fino al 30 settembre l'iniziativa “Safety Control” del gruppo Fiat (informazioni sul sito www.lasicurezzafastrada.it).

Entro queste date, i proprietari di vetture del gruppo Fiat potranno recarsi presso una delle 4.300 officine autorizzate e sottoporre gratuitamente la propria auto ai seguenti interventi: controllo tramite “examiner” (un dispositivo diagnostico) della centralina iniezione, verifica livelli olio ed efficienza freni, controllo batteria, controllo tergicristalli e liquido lavavetro, verifica usura e pressione pneumatici, controllo scadenza “bollino blu” e revisione periodica.

L'iniziativa è strettamente imparentata con gli altri programmi “Summer Check-Up” e “Winter Check-Up” con i quali il gruppo Fiat tenta da anni di riportare i clienti nelle sue officine autorizzate, contrastando così l'avanzata delle reti di riparazione indipendenti.

Trattandosi di un “safety control”, quindi particolarmente orientato alla sicurezza, il parere di SicurAUTO.it è che sarebbe stato meglio includere nel pacchetto altri interventi fondamentali per la sicurezza in auto: per esempio, la verifica degli airbag, delle cinture di sicurezza e dei loro pretensionatori.

Invece, chi vuole un'analisi maggiormente orientata ai dispositivi di sicurezza della sua auto deve approfittare di un'altra offerta (a pagamento, anche se di soli 29 euro) che Fiat considera una specie di “integrazione” di quella precedente: il cosiddetto “Summer Check-Up” che, oltre a sei mesi di assistenza stradale (utilissima, a meno che non l'abbiate già nella vostra assicurazione auto) e uno sconto del 20% sull'eventuale sostituzione delle pastiglie freni, prevede una lista di 14 controlli tra i quali la verifica degli airbag ma, chissà perché, non quella delle cinture e dei pretenzionatori.

Il “Summer Check-Up, però, comprende anche i sei interventi che nel “Safety Control” sono gratuiti, quindi c'è una curiosa quanto inutile sovrapposizione di operazioni (probabilmente perchè il Safety Control è un “prodotto” nuovo)

In nessuno dei due pacchetti, poi, è incluso il controllo del pedale dell'acceleratore che, dopo la recente vicenda che ha interessato la nuova Alfa Romeo Giulietta, è fortemente sospettato di malfunzionamenti e bloccaggi potenzialmente pericolosi anche su altri modelli del gruppo torinese (vedi video su Fiat Stilo e Bravo e Lancia Delta).

Forse il controllo verrà effettuato, come si dice, “in sordina”, cioè all'insaputa del proprietario dell'auto, ma quest'ultima mancanza, ci permettiamo di sottolinearlo, lascia francamente perplessi, soprattutto se si pensa che l'iniziativa cade ne 2010, l'anno dedicato alla sicurezza stradale, e che Fiat l'ha lanciata all'insegna dello slogan “La sicurezza fa strada”. L'azienda, da noi interpellata nei giorni successivi al nostro scoop, ritiene il “caso pedale” chiuso. Quindi è probabile che questo controllo non venga nemmeno effettuato…

Insomma: il programma “Safety Control”, anche se completamente gratuito e quindi positivo, avrebbe potuto essere ideato meglio, con meno slogan e più contenuti mirati alla sicurezza.

I 6 controlli base di Safety Control sono:

Controllo tramite examiner della centralina iniezione
Verifica livelli olio e freni
Controllo efficienza batteria
Controllo tergicristalli e lavavetro
Verifica usura e pressione pneumatici
Controllo scadenze revisione e bollino blu

I 14 controlli approfonditi del Summer Check-Up sono:

Controllo tramite examiner della centralina iniezione
Controllo sospensioni
Controllo cinghia servizi
Verifica livelli olio e freni
Controllo freni posteriori
Controllo freni anteriori
Controllo freno a mano
Controllo efficienza luci e indicatori di direzione
Controllo efficienza batteria
Controllo airbag
Controllo tergicristalli e lavavetro
Verifica usura e pressione pneumatici
Controllo impianto condizionamento
Controllo scadenze revisione e bollino blu

Commenta con la tua opinione

X