Fiat presenta Fastback, l’anteprima del SUV coupè in arrivo nel 2020

Basato sulpickup Fiat, la Fastback è il primo Sub “ibrido” sportive che FCA lancerà sul mercato partendo dal Brasile

Fiat presenta Fastback, l’anteprima del SUV coupè in arrivo nel 2020
Occasione del Salone dell'auto di San Paolo, in Brasile Fca presenta la sua idea di SUV coupè. Il prototipo, che si chiama Fastback ed è disegnato e sviluppato in Brasile, fornisce alcuni spunti interessanti. All'esterno ci sono evidenti richiami al design del pick-up Toro ma dentro la vettura è tutta nuova ed assolutamente futuristica. Quanto sia vicino l'esordio del modello di serie è difficile saperlo; secondo i ben informati potrebbe esordire nel 2020 in Brasile. Cosa certa è che Fiat intende rafforzare la sua presenta nel segmento SUV dove 500X sta facendo ancora bene e potrebbe esserci spazio per un amplimento della gamma. Diamo uno sguardo al prototipo da vicino.

MADE IN BRASIL

Fiat ha svelato un nuovissimo prototipo in occasione del Salone di San Paolo in Brasile. Si chiama Fastback e rappresenta "l'evoluzione del marchio" secondo il comunicato stampa rilasciato dal brand, anticipando le tendenze e indicando il futuro (Leggi i dettagli del piano insustruiale Fca). Il prototipo Fastback è stato progettato e sviluppato all'interno del Centro Design Fiat dedicato al mercato sudamericano con sede in Brasile. Muscolare e dalle linee tese è chiamato ad indicare la strada da seguire per il marchio nella regione. Secondo Fiat, infatti, lo studio influenzerà i futuri modelli di produzione, anche nel segmento dei veicoli commerciali. A sottolinearne il legame con l'area di provenienza Fiat conferma che il SUV è stato progettato secondo quattro nuovi principi del design Fiat in America Latina: umano, audace, contemporaneo, flessibile. Il concept Fastback è descritto come il punto di raccordo tra un SUV, una berlina e una coupé. Si possono cogliere alcuni dettagli di design ispirati al pickup Toro, compresa la forma della griglia e dei fari.

I DETTAGLI

Il Fastback appare decisamente muscoloso e presenta una linea del tetto inclinata, caratteristica tipica dei cosiddetti SUV coupè. Si tratta di un segmento in continua crescita che ha visto affiancarsi alla capostipite Bmw X6 una serie di agguerriti competitors (Leggi arriva Renault Arkana il nuovo SUV coupè). All'interno, Fiat Fastback vanta un cruscotto assolutamente futuristico con tre schermi digitali trasparenti: uno funge da tachimetro, un altro per il sistema di infotainment e un terzo per i comandi del climatizzatore. Secondo i meglio informati è possibile immaginare che il modello di produzione basato su questo studio venga lanciato in Brasile nel 2020 utilizzando il pianale del pick-up Toro.

INVESTIMENTI ALL'ORIZZONTE

Fca ha pronti 3 miliardi di euro per il Sud America; per essere più precisi ha pianificato investimenti per 14 miliardi di reais che equivalgono a 3,3 miliardi di euro. Sebbene, come detto, non ci siano informazioni dettagliate sul futuro del Fastback, Fiat ha pronta una roadmap ben precisa. Il marchio prevede di lanciare ben 15 modelli entro il 2023 in Sud America. Per il 2018 Fiat intenre di vendere circa 700.000 automobili nel solo Brasile. Si tatta di numeri di assoluto rilievo anche perché, secondo le attuali previsioni, l'intero mercato del paese raggiungerà complessivamente circa 2,5 milioni di nuove immatricolazioni.

Pubblicato in Novità Auto il 07 Novembre 2018 | Autore: Redazione


Tags:

Commenti

Manutenzione Lampade Auto

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri