Dal Comitato per la Sicurezza Stradale il plauso per la campagna sulla sicurezza stradale del Comune di Cesena

La campagna sulla sicurezza stradale promossa dal Comune di Cesena attraverso le creazioni grafiche dei ragazzi dell'istituto Versari sta attirando attenzione a livello nazionale. In particolare ...

24 maggio 2010 - 9:55

La campagna sulla sicurezza stradale promossa dal Comune di Cesena attraverso le creazioni grafiche dei ragazzi dell'istituto Versari sta attirando attenzione a livello nazionale. In particolare, il manifesto vincitore dedicato alla sicurezza dei pedoni sulle strisce pedonali (attualmente in affissione), ha ricevuto il plauso del Comitato per la sicurezza stradale “Fernando Pagliarini”, associazione no-profit firmataria della Carta Europea sulla Sicurezza Stradale, attraverso una lettera che il suo presidente Luigi Ciannilli ha scritto al Sindaco Paolo Lucchi.

“Ci congratuliamo – scrive il presidente Ciannilli – per l'iniziativa, che ci risulta essere la prima in assoluto in Italia, soprattutto dopo la recente modifica al Senato del comma 1, art. 191 del Codice della Strada, come proposta dalle nostre Associazioni e di seguito recepita, in attesa, ora, della definitiva approvazione alla Camera dei Deputati”. La norma a cui si fa riferimento è quella che introdurrà l'obbligo dei veicoli a fermarsi in prossimità delle strisce pedonali se vi sono pedoni in transito o in attesa di attraversamento. Il Comitato per la Sicurezza stradale definisce questa modifica una vera e propria rivoluzione, grazie alla quale si potranno salvare ogni anno dalle 800 alle 1000 vite, e auspica che l'iniziativa del Comune di Cesena sia seguita da altre Amministrazioni locali in tutta Italia “per anticipare una corretta e capillare informazione sulla modifica epocale del nostro Codice della strada e per evitare, in futuro, a gestori e proprietari di strade pubbliche, …distratti sulla cura e perfetta manutenzione delle strisce pedonali, responsabilità per concorsi di colpa in caso di sinistri”.

“Ringrazio il Comitato per la Sicurezza Stradale dell'apprezzamento che ha dimostrato nei confronti della nostra campagna di sensibilizzazione – dichiara il Sindaco Paolo Lucchi -. Questo non fa che rafforzarci nell'impegno a tutela della sicurezza stradale, che intendiamo portare avanti sia con interventi strutturali, a difesa soprattutto degli utenti deboli, come ciclisti e pedoni, sia con un sempre più ampio coinvolgimento dei cittadini, e in particolare dei più giovani, per far crescere una sempre maggiore consapevolezza delle regole di comportamento sulla strada”.

fonte – cesenadialoga.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più

Multa sconto 30%

Notifica multe: come si calcolano i 90 giorni per l’annullamento

Auto nuove in Europa: +1% le immatricolazioni a settembre 2020