CROAZIA – Niente alcol al volante

Dal prossimo 20 agosto pene severe nel Paese slavo per chi guida dopo aver bevuto anche un solo goccio di alcolici. Vietato anche l'uso di cellulari e innalzate le contravvenzioni per eccesso di...

22 luglio 2004 - 8:18

Dal prossimo 20 agosto pene severe nel Paese slavo per chi guida dopo aver bevuto anche un solo goccio di alcolici. Vietato anche l'uso di cellulari e innalzate le contravvenzioni per eccesso di velocità. E poi in Italia ci lamentiamo…

ZAGABRIA – La Croazia ha dichiarato guerra all'alcol sulle strade varando una legge che fissa il livello di tolleranza al volante a tasso zero contro i 0,5 per mille consentiti dal vecchio codice stradale (lo stesso valore previsto dal Codice della Strada italiano).

La legge entrerà in vigore il 20 agosto 2004dopo una campagna di informazione, mentre ai valichi di frontiera i turisti verranno avvertiti delle nuove restrizioni. A quelli che verranno trovati con un tasso fino a 0,5 per mille verrà imposta una multa di 200 euro, mentre per quantità superiori le multe si aggirano dai 300 ai 400 euro. I trasgressori recidivi rischiano anche 60 giorni di reclusione.

Introducendo la tolleranza zero la Croazia si unisce alla Romania, Slovacchia, Ungheria, Estonia, Lituania e alla Repubblica Ceca dove già da alcuni anni è completamente vietata la guida anche dopo un minimo consumo di alcol.

Il governo ha motivato le nuove restrizioni con l'alto numero di morti sulle strade croate, 350 persone dall'inizio dell'anno, il 20 per cento in più rispetto allo stesso periodo del 2003.

Il premier Ivo Sanader ha insistito sull'introduzione del tasso zero nonostante le critiche, molte delle quali arrivate dalla stessa maggioranza, secondo cui la tolleranza zero creerà confusione tra i turisti europei (abituati a tassi tra lo 0,3 e lo 0,6 per mille).

Non è stata accolta neanche la richiesta di trattamento privilegiato per i sacerdoti cattolici che sostenevano di essere costretti a bere almeno un sorso di vino durante le funzioni religiose. Con il nuovo codice è stato anche vietato l'uso di telefoni mobili durante la guida e sono state notevolmente elevate le multe per eccesso di velocità.

Fonte: ANSA

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)