Convegno Anvu Jesolo 2013

Convegno della Polizia locale a Jesolo il 18 e 19 aprile 2013

15 aprile 2013 - 7:00

L'Anvu, Associazione professionale della Polizia locale d'Italia (molto attiva nel campo della sicurezza stradale), dopo le positive esperienze delle precedenti edizioni, organizza anche quest'anno il Convegno nazionale della Polizia locale nella città di Jesolo, in collaborazione con il Comune di Jesolo-Corpo Polizia locale. Il convegno, che si terrà il 18 e 19 aprile, rivolge la propria attenzione a problematiche operative del settore, in particolar modo alle ultime novità in materia di Codice della strada, con l'intervento di prestigiosi relatori, offrendo agli operatori della Polizia locale.

UN MOMENTO IMPORTANTE –  Il convegno, giunto alla 53a edizione nazionale, rappresenta un importante appuntamento nazionale di studio e aggiornamento professionale per gli operatori del settore, impegnati quotidianamente nel favorire i rapporti tra i cittadini e le istituzioni e al mantenimento della sicurezza del territorio. La formazione e l'aggiornamento sono indispensabili elementi per il miglioramento e l'ottimizzazione e l'efficacia del servizio sul territorio che sempre di più si adegua alle esigenze ed alle necessità di una società in continua trasformazione.

NUMEROSI ASPETTI FONDAMENTALI – I temi trattati saranno diversi (si veda il programma allegato), come la presentazione della campagna permanente Anvu (anno 2013) sulla sicurezza stradale “Pensa alla vita … guida con la testa”, aderente alla Carta europea della sicurezza stradale, e “Sicuri … con un sorriso” esperienza territoriale di sicurezza stradale. Da approfondire “Il ruolo della Polizia Locale nel contesto europeo della riforma del comparto sicurezza. Le problematiche organizzative e funzionali. I servizi al cittadino, tra risparmio di spesa, efficienza ed efficacia dell'attività svolta dalla Polizia locale”. E ancora: “Attività di polizia giudiziaria: gli atti urgenti e irripetibili. Perquisizioni, ispezioni, sequestri e identificazione di stranieri. Le modalità operative”. A seguire, “Il nuovo contrassegno di parcheggio per disabili europeo. Modalità operative per il rilascio e i rinnovi” nonché “I controlli sulle imprese alla luce delle recenti novità in materia di semplificazione amministrativa”. Senza dimenticare “I reati ambientali: aggiornamento normativo e aspetti rilevanti riferiti ai soggetti responsabili delle violazioni e all'attività di polizia giudiziaria. Il controllo su strada del trasporto dei rifiuti: adempimenti operativi”. Importante anche la “Estromissione della categoria dall'equo indennizzo e causa di servizio. Conseguenze per l'operatività dei Corpi e per gli operatori di Polizia locale. Prevedibili ricadute sulla cittadinanza e il nuovo ruolo delle polizie locali alla luce di tali provvedimenti che annullano garanzie e tutele per gli operatori”. Nel corso delle giornate di studio, l'Anvu sarà presente con un proprio stand, in cui sarà possibile sottoscrivere la petizione da inoltrare al presidente della Repubblica tendente a sollecitare apposito decreto per il reinserimento dei lavoratori della Polizia locale nell'ambito di coloro a cui spetta l'equo indennizzo per perdita della integrità fisica dipendente da causa di servizio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Test auto con ADAS 2020: Audi, BMW e Mercedes a pieni voti, Tesla migliorabile

Coronavirus Lombardia Milano

Le città più inquinate d’Italia 2020

Consumi Benzina e Gasolio: vendite crollate fino al -31% nel 2020