Viaggi in auto in Europa a Natale 2022: le regole da ricordare Se state pianificando viaggi in auto in Europa per il Natale 2022 qui trovate le regole della circolazione stradale in vigore nei Paesi più vicini all'Italia

Viaggi in auto in Europa a Natale 2022: le regole da ricordare

Se state pianificando viaggi in auto in Europa per il Natale 2022 qui trovate le regole della circolazione stradale in vigore nei Paesi più vicini all'Italia

20 Dicembre 2022 - 01:12

Una volta superata la fase più critica della pandemia le persone hanno ripreso a viaggiare come e più di prima, e anche in vista delle festività di fine anno si prevede un forte esodo verso le località di vacanza, in Italia e all’estero. A coloro che si sposteranno in auto oltre confine ricordiamo che le regole della circolazione stradale variano da Paese a Paese, pertanto è fondamentale conoscerle per non incorrere in brutte sorprese. Nelle prossime righe trovate dunque un breve ma esaustivo vademecum sui viaggi in auto in Europa a Natale 2022  e a Capodanno con le regole della strada in vigore nei Paesi più facilmente raggiungibili dall’Italia: Francia, Svizzera, Germania, Austria, Slovenia e Croazia.

-> Francia
-> Svizzera
-> Germania
-> Austria
-> Slovenia
-> Croazia

VIAGGI IN AUTO A NATALE 2022: LE REGOLE DELLA CIRCOLAZIONE IN FRANCIA

Limiti di velocità:

50 km/h nei centri abitati;
80 km/h fuori dei centri abitati;
110 km/h sulle autostrade urbane e sulle strade a doppia carreggiata separata;
130 km/h sulle autostrade (110 km/h in caso di pioggia).
Attenzione: per chi supera il limite di velocità di oltre 40 km/h la patente viene confiscata sul posto dagli agenti di polizia.

Limite tasso alcolemico:

0,5 g/l (0,2 g/l per neopatentati e guidatori professionali).

Regole per i bambini:

I minori di 10 anni non possono viaggiare sul sedile anteriore a meno che non ci siano sedili posteriori o che questi siano già occupati da altri minori di 10 anni o non vi siano cinture di sicurezza. Nei casi in cui il bambino debba sedere davanti non può essere posizionato in modo contrario al senso di marcia se è presente l’airbag, anche se disattivato. I bambini tra 9 e 18 kg devono sedere su un apposito seggiolino, tuttavia i bambini da 15 kg fino a 10 anni dietà possono usare un ‘booster’ con le cinture di sicurezza o con l’imbracatura del booster stesso.

Equipaggiamento obbligatorio:

Etilometro (anche monouso), gilet catarifrangente, guanti omologati per i motociclisti (incluso il passeggero).

Luci:

La guida con luci accese di giorno non è obbligatoria ma raccomandata. L’accensione dei fari di giorno è obbligatoria in caso di scarsa visibilità e sempre per le moto.

Cellulare alla guida:

L’uso del cellulare è autorizzato solo con un kit mani libere con bluetooth. Non è consentito l’uso di auricolari, sia per le chiamate che per ascoltare musica.

Trasporto animali domestici:

Gli animali domestici provenienti da altri Paesi devono essere accompagnati da un certificato di buona salute e da un certificato di vaccinazione antirabbica (l’animale deve essere vaccinato almeno 30 giorni e non più di 12 mesi prima dell’arrivo) e devono essere identificabili tramite microchip o tatuaggio.

Autostrade:

Le autostrade sono contrassegnate con segnali a sfondo blu e sono a pagamento.

Catene da neve:

I veicoli in circolazione su strade innevate devono essere equipaggiati di catene da neve o pneumatici invernali quando gli appositi segnali ne indicano l’obbligo.

Per approfondimenti sulle regole stradali in Francia cliccare qui.

Viaggi in auto in Europa a Natale 2022

VIAGGI IN AUTO A NATALE 2022: LE REGOLE DELLA CIRCOLAZIONE IN SVIZZERA

Limiti di velocità:

50 km/h sulle strade urbane;
80 km/h sulle strade extraurbane secondarie;
100 km/h sulle semi-autostrade;
120 km/h in autostrada.

Limite tasso alcolemico:

0,5 g/l (0,1 g/l per neopatentati e guidatori professionali).

Regole per i bambini:

I seggiolini per bambini devono essere utilizzati per i bambini di età inferiore a 12 anni e devono essere assicurati al sedile. Il seggiolino non può essere rivolto contro il senso di marcia su un sedile protetto da airbag frontale se questo non è disattivato.

Equipaggiamento obbligatorio:

Triangolo e gilet catarifrangente.

Luci:

I veicoli devono avere i fari anabbaglianti accesi anche di giorno.

Cellulare alla guida:

I conducenti possono utilizzare il cellulare solo con un kit mani libere.

Trasporto animali domestici:

Per entrare in Svizzera da Paesi UE sono richiesti la vaccinazione valida contro la rabbia; il microchip di identificazione; il passaporto per animali di compagnia.

Autostrade:

Le autostrade sono a pagamento con contrassegno autoadesivo (vignetta) da applicare al parabrezza. La vignetta è valida per 14 mesi, ossia i 12 mesi dell’anno solare + il dicembre dell’anno precedente + il gennaio dell’anno successivo (p.es. la vignetta 2022 vale dal 1° dicembre 2021 al 31 gennaio 2023).

Catene da neve:

In Svizzera nessuna disposizione legale obbliga a montare pneumatici invernali o catene da neve sull’automobile. Un conducente è però sempre tenuto a mantenere il controllo del proprio veicolo.

Per approfondimenti sulle regole stradali in Svizzera cliccare qui.

VIAGGI IN AUTO A NATALE 2022: LE REGOLE DELLA CIRCOLAZIONE IN GERMANIA

Limiti di velocità:

50 km/h nei centri abitati;
100 km/h fuori dei centri abitati;
Nelle strade a doppia corsia per carreggiata e in autostrada è raccomandato il limite di 130 km/h. Il limite massimo di velocità con le catene da neve è 50 km/h.

Limite tasso alcolemico:

0,5 g/l (0 g/l per neopatentati, minori di 21 anni e guidatori professionali).

Regole per i bambini:

I minori di 12 anni o di altezza inferiore a 1,50 m devono viaggiare assicurati ai dispositivi di sicurezza omologati adeguati al peso.

Equipaggiamento obbligatorio:

Nessuno (raccomandati triangolo, cassetta di pronto soccorso e ricambio completo di lampadine).

Luci:

L’uso dei fari anabbaglianti è sempre obbligatorio per i veicoli a 2 ruote. I fari antinebbia sono autorizzati in caso di nebbia o neve con visibilità inferiore a 50 m.

Cellulare alla guida:

I conducenti possono utilizzare il cellulare solo con un kit mani libere.

Trasporto animali domestici:

Per il trasporto di animali domestici, quali cani e gatti, provenienti dai Paesi UE è richiesto il passaporto europeo. Gli animali devono portare un microchip o un tatuaggio per poter essere identificati e devono essere stati vaccinati contro la rabbia almeno 30 giorni prima della partenza.

Autostrade:

Le autostrade in Germania sono gratuite.

Catene da neve:

In caso di strade con neve o ghiaccio è richiesto l’equipaggiamento invernale che consiste in gomme da neve (con la sigla M+S oppure il disegno del fiocco di neve). È inoltre raccomandato l’ antigelo nel liquido lavavetri.

Per approfondimenti sulle regole stradali in Germania cliccare qui.

VIAGGI IN AUTO A NATALE 2022: LE REGOLE DELLA CIRCOLAZIONE IN AUSTRIA

Limiti di velocità:

50 km/h nei centri abitati;
100 km/h fuori dei centri abitati;
130 km/h in autostrada. Su alcune autostrade scende a 110 km/h dalle 22:00 alle 5:00.

Limite tasso alcolemico:

0,4 g/l (0,1 g/l per neopatentati e guidatori professionali).

Regole per i bambini:

I bambini di età inferiore a 14 anni e di altezza inferiore a 1,50 m devono viaggiare assicurati a una cintura adatta alla loro taglia o collocati negli appositi seggiolini. Qualora superino 1,5 m di altezza devono indossare le cinture per adulti.

Equipaggiamento obbligatorio:

Triangolo e valigetta di pronto soccorso (contenuta in un contenitore solido a chiusura ermetica) e giubbetto riflettente.

Luci:

I fari anabbaglianti devono essere accesi, anche di giorno, in caso di scarsa visibilità per pioggia, neve o nebbia. Sempre nelle medesime condizioni possono essere utilizzati i fari antinebbia durante il giorno.

Cellulare alla guida:

I conducenti possono utilizzare il cellulare solo con un kit mani libere.

Trasporto animali domestici:

Per entrare in Austria cani e gatti devono avere il passaporto europeo per gli animali domestici (rilasciato dalle competenti autorità sanitarie veterinarie italiane) che deve contenere informazioni dettagliate circa la vaccinazione antirabbica dell’animale. Devono avere inoltre un microchip elettronico o un tatuaggio leggibile (se applicato prima del 3 luglio 2011), con lo stesso codice riportato nel passaporto .

Autostrade:

Le autostrade sono a pagamento mediante utilizzo della ‘vignetta’ (obbligatoria anche per percorrere le superstrade) da applicare sul parabrezza del veicolo. Esiste anche la vignetta in formato digitale, legata al numero della targa. Attenzione: se la vignetta digitale è acquistata online la validità scatta a partire dal 18° giorno successivo all’acquisto; invece in caso di acquisto nei punti vendita autorizzati, la validità è immediata.

Catene da neve:

Dal 1 novembre al 15 aprile, in condizioni climatiche invernali con neve e ghiaccio, le auto possono circolare sulle strade austriache solo con pneumatici invernali sulle 4 ruote o catene da neve a bordo da montare all’occorrenza sulle ruote motrici. La velocità massima consentita con le catene da neve è di 50 km/h e comunque entro i limiti indicati dal fabbricante. Le gomme chiodate possono essere utilizzate dal 1° ottobre al 31 maggio e i veicoli che ne fanno uso non possono superare i 100 km/h sulle autostrade e gli 80 km/h sulle altre strade. È obbligatorio apporre sul retro del veicolo l’adesivo che segnala la presenza delle gomme chiodate.

Per approfondimenti sulle regole stradali in Austria cliccare qui.

VIAGGI IN AUTO A NATALE 2022: LE REGOLE DELLA CIRCOLAZIONE IN SLOVENIA

Limiti di velocità:

50 km/h nei centri abitati;
90 km/h fuori dei centri abitati;
100 km/h sulle strade a doppia corsia per ogni carreggiata;
130 km/h in autostrada.

Limite tasso alcolemico:

0,5 g/l (0 g/l per neopatentati, minori di 21 anni e guidatori professionali).

Regole per i bambini:

Un bambino di altezza inferiore a 1,50 m deve viaggiare in un seggiolino oppure con una cintura di sicurezza adatti alla sua misura.

Equipaggiamento obbligatorio:

Triangolo, giubbetto riflettente (obbligatorio indossarlo se si scende dal veicolo, lungo la corsia di emergenza in autostrada) e lampadine di ricambio.

Luci:

È obbligatorio per tutti i veicoli tenere i fari anabbaglianti accesi su tutte le strade, giorno e notte

Cellulare alla guida:

I conducenti possono utilizzare il cellulare solo con un kit mani libere. C’è il divieto di utilizzare dispositivi o apparecchiature che riducano l’udito del conducente, la sua percezione visiva o la capacità di controllare il veicolo.

Trasporto animali domestici:

Per entrare in Slovenia cani e gatti devono avere il passaporto europeo per gli animali domestici (rilasciato dalle competenti autorità sanitarie veterinarie italiane) che deve contenere informazioni dettagliate circa la vaccinazione antirabbica dell’animale. Devono avere inoltre un microchip elettronico o un tatuaggio leggibile (se applicato prima del 3 luglio 2011), con lo stesso codice riportato nel passaporto.

Autostrade:

Le autostrade sono a pagamento mediante utilizzo del contrassegno adesivo (vignetta). Le vignette annuali, mensili e settimanali sono solo in formato elettronico e quelle in formato adesivo non sono più disponibili.

Catene da neve:

Dal 15 novembre al 15 marzo è obbligatorio l’uso di pneumatici invernali su tutte le ruote, con la scritta M.S, M&S oppure M+S, con intagli del battistrada di profondità non inferiore ai 3 mm. In alternativa bisogna tenere a bordo le catene da neve (o dispositivi equivalenti) di apposite dimensioni per le ruote motrici. I veicoli a quattro ruote motrici costanti devono essere dotati di catene da neve per gli pneumatici dell’asse posteriore.

Per approfondimenti sulle regole stradali in Slovenia cliccare qui.

VIAGGI IN AUTO A NATALE 2022: LE REGOLE DELLA CIRCOLAZIONE IN CROAZIA

Limiti di velocità:

50 km/h nei centri abitati;
90 km/h fuori dei centri abitati;
110 km/h sulle superstrade;
130 km/h sulle autostrade.
Se si trasportano rimorchi il limite di velocità è ridotto a 90 km/h. Inoltre per coloro che hanno meno di 24 anni i limiti extraurbani sono ridotti di 10 km/h.

Limite tasso alcolemico:

0,5 g/l (0 g/l per minori di 24 anni e guidatori professionali).

Regole per i bambini:

I bambini di età inferiore ai 12 anni non possono viaggiare sul sedile anteriore di un autoveicolo, tuttavia i bambini minori di 2 anni possono viaggiare sul sedile anteriore se collocati nell’apposito seggiolino, posto in senso contrario di marcia e con l’airbag disattivato. I bambini di età tra i 2 e i 5 anni devono sedere su seggiolini adeguati al loro peso.

Equipaggiamento obbligatorio:

Triangolo, cassetta di pronto soccorso, giubbetto riflettente e lampadine di ricambio.

Luci:

I fari anabbaglianti devono essere sempre accesi.

Cellulare alla guida:

I conducenti possono utilizzare il cellulare solo con un kit mani libere.

Trasporto animali domestici:

Alla frontiera occorre presentare la documentazione veterinaria internazionale di vaccinazione rilasciata dal veterinario italiano. Si consiglia pertanto di assicurarsi che al proprio animale sia consentito l’imbarco sui traghetti che collegano la costa adriatica croata con quella italiana.

Autostrade:

Le autostrade croate sono a pagamento e il pedaggio si paga in contanti (anche in euro) o con carta di credito.

Catene da neve:

Dall’inizio di novembre alla fine di aprile si raccomanda di avere gomme da neve o catene a bordo. L’eventuale obbligo di montare le catene è segnalato da apposito cartello.

Per approfondimenti sulle regole stradali in Croazia cliccare qui.

Superfluo specificare che nei Paesi citati vige l’obbligo, per tutti gli occupanti dell’auto, di indossare le cinture di sicurezza, anche sui sedili posteriori. Così come vige sempre l’obbligo di indossare il casco per i motociclisti (conducente e trasportato).

Commenta con la tua opinione

X