Incidenti causati dalla fauna selvatica: nessuna responsabiltà della Provincia

E' questa la tendenza della giurisprudenza aretina. Gli automobilisti rischiano anche il pagamento delle spese processuali. Una recente sentenza d'appello del Tribunale di Arezzo conferma la...

3 marzo 2007 - 11:26

E' questa la tendenza della giurisprudenza aretina.
Gli automobilisti rischiano anche il pagamento delle spese processuali.

Una recente sentenza d'appello del Tribunale di Arezzo conferma la tendenza della giurisprudenza aretina ad escludere la responsabilità della Provincia in caso di incidenti stradali attribuiti all'attraversamento delle strade da parte della fauna selvatica.
Questa sentenza, che conferma quella di primo grado emessa nel 2002, si aggiunge ad altri pronunciamenti dei Giudici di pace di Arezzo, Sansepolcro e San Giovanni Valdarno espressi tra il 2005 ed il 2006.
Ciò significa che in caso di sinistri che abbiano come protagonista la fauna selvatica, qualora il danneggiato non provi la responsabilità della Provincia per azioni od omissioni specifiche, l'ente non può essere ritenuto responsabile.
In difetto di prove l'automobilista rischia non solo di vedersi respingere la sua istanza, ma anche di essere condannato a pagare all'ente le spese di giudizio.

Con l'occasione si sottolinea anche che molti sinistri di questo tipo potrebbero essere evitati con una maggiore prudenza nella condotta di guida, dal momento che su tutte le strade provinciali è segnalato il pericolo di attraversamento della fauna selvatica e che le ore più a rischio sono quelle notturne nelle quali la velocità dovrebbe essere ridotta anche rispetto ai limiti consentiti dal codice della strada.

http://www.arezzonotizie.it/Servizi/Notiziario/googlenews.asp?IDN=43301

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete

Obbligo gomme invernali: tutte le scadenze 2020 – 2021

Stato di ebbrezza alla guida

Multa per guida in stato di ebbrezza: si può fare ricorso?