Centauro scivola per una tubatura rotta: paga il gestore del servizio idrico

Un motociclista dell'Aquila è caduto per una tubatura rotta e non riparata in tempo. Verrà risarcito dal gestore del servizio idrico cittadino

18 maggio 2011 - 7:30

Il gestore del servizio idrico dell'Aquila ha dovuto risarcire un motociclista caduto al suolo per colpa di una tubatura dell'acqua rotta e non riparata. Il Comune, invece, se l'è cavata: aveva avvertito del problema il gestore, che però non era intervenuto per tempo.

ALLAGAMENTO NOTTURNO – Nel novembre del 2005 un motociclista rimase coinvolto in un incidente stradale causato da un allagamento notturno, un imprevisto che non poteva certo aspettarsi. La fuoriuscita dell'acqua risultò essere causata da una tubatura rotta che il gestore del servizio idrico non aveva provveduto a sistemare prontamente. Nel sinistro, il motoveicolo aveva subito danni ingenti alla carrozzeria e alla meccanica. Di conseguenza, il motociclista aveva avviato un procedimento legale contro la pubblica amministrazione e la società alla quale competeva la gestione dell'impianto idrico aquilano. Il Comune, però, s'è difeso in giudizio sostenendo di non essere responsabile dell'accaduto, imputabile invece al motociclista stesso e all'azienda idrica.

DISASTRO ANNUNCIATO – I tecnici dell'azienda, pur avvertiti, avevano a suo tempo minimizzato gli effetti potenzialmente pericolosi dell'allagamento, rinviando la riparazione all'indomani mattina. Il differimento dell'intervento di qualche ora, però, ha provocato un danno che sicuramente avrebbe potuto essere evitato. Il centauro è stato quindi risarcito con 1.346,75 Euro che infatti saranno sborsati, insieme alle spese legali, non dal Comune, ma dall'azienda inadempiente. Così stabilisce infatti il Codice Civile all'articolo 243: “Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Targhe estere UE boccia il divieto

Targa personalizzata auto: si può avere in Italia?

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni

Auto incidentata: si possono contestare i rilievi della polizia?