Cambiare colore auto

Cambiare colore auto: si può fare o è vietato?

È legale cambiare il colore dell'auto o è vietato? E se si può fare occorre obbligatoriamente aggiornare il libretto di circolazione?

30 agosto 2022 - 10:30

Si può cambiare il colore dell’auto o è vietato? Forse non capita spesso ma qualcuno potrebbe aver voglia di cambiare colore alla macchina, magari con il metodo del car wrapping, e vorrebbe sapere se il Codice della Strada lo permetta e se ci siano adempimenti da sbrigare, per esempio aggiornare il libretto di circolazione. La risposta è nel regolamento.

Aggiornamento del 30 agosto 2022 con ulteriori approfondimenti sulla possibilità di cambiare colore dell’auto.

IL CODICE DELLA STRADA SULLE MODIFICHE ALLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE E AI DISPOSITIVI DI EQUIPAGGIAMENTO

Secondo l’articolo 78 del Codice della Strada i veicoli a motore e i loro rimorchi devono essere sottoposti a visita e prova presso la Motorizzazione quando siano apportate una o più modifiche alle caratteristiche costruttive o funzionali e ai dispositivi d’equipaggiamento, oppure sia stato sostituito o modificato il telaio. Nel regolamento d’attuazione del CdS sono stabilite le caratteristiche e i dispositivi che possono essere modificati solo previa presentazione della documentazione prescritta dal regolamento stesso. Sono inoltre riportate le modalità per gli accertamenti e l’aggiornamento della carta di circolazione. La sanzione per chi circola con un veicolo al quale siano state apportate modifiche alle caratteristiche indicate nel certificato di omologazione o di approvazione e nella carta di circolazione, e che non risulti abbia sostenuto con esito favorevole le prescritte visita e prova, è una multa da 430 a 1.731 euro + il ritiro del libretto.

+++ Prima di proseguire nella lettura: se preferisci puoi guardare un video in cui riassumiamo con parole semplici i contenuti di questa guida, spiegando se cambiare colore dell’auto è legale o è vietato. +++

CAMBIARE COLORE AUTO: SI PUÒ FARE?

E come dispone l’art. 78 CdS, l’articolo 236 del regolamento d’attuazione elenca le caratteristiche costruttive dei veicoli che richiedono, in caso di modifica, l’aggiornamento obbligatorio della carta di circolazione. Tali elementi sono la massa complessiva massima, la massa massima rimorchiabile, le masse massime sugli assi, il numero di assi, gli interassi, le carreggiate, gli sbalzi, il telaio anche se realizzato con una struttura portante o equivalente, l’impianto frenante o i suoi elementi costitutivi, la potenza massima del motore e il collegamento del motore alla struttura del veicolo. Nessuna menzione del colore.

Il successivo art. 238 del regolamento CdS definisce invece i dispositivi di equipaggiamento del veicolo che hanno rilevanza ai fini della sicurezza e su cui dev’essere effettuato il controllo tecnico al momento della revisione periodica. I dispositivi citati non comprendono il colore della carrozzeria del veicolo, ma solo il suo stato strutturale, il fissaggio, le porte e le serrature, il pavimento e il sedile del conducente. Pertanto non esiste alcuna ostativa alla variazione di colore della carrozzeria né risulta necessario aggiornare la carta di circolazione.

CAMBIARE COLORE ALLA MACCHINA: ALCUNI DIVIETI

Ovviamente anche se si può cambiare colore alla macchina ci sono comunque dei limiti da non travalicare. Ricordiamo infatti che:

– è vietata l’apposizione di scritte o insegne pubblicitarie luminose sui veicoli. È consentita quella di scritte o insegne pubblicitarie rifrangenti nei limiti e alle condizioni stabiliti dal l’art. 57 del regolamento, purché sia escluso ogni rischio di abbagliamento o di distrazione dell’attenzione nella guida per i conducenti degli altri veicoli (articolo 23 comma 2 CdS);

– non è permesso cambiare colore dell’auto copiando o imitando le livree delle Forze dell’ordine;

– non è legale cambiare colore all’auto utilizzando vernici o pellicole luminescenti, cromate (su ampie zone) e parole o simboli incostituzionali (qui spieghiamo quanto costa verniciare un’auto).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche: in Germania il crollo peggiore di tutta l’Europa

Noleggio autobus con autista: servizi, prezzi e preventivo gratis

Move-In Emilia Romagna

Move-In Emilia Romagna: come funziona dal 1° gennaio 2023