Codice della strada: slittano al 2010 le limitazioni per i neopatentati

Slitta al primo gennaio 2010 la data dientrata in vigore delle nuove limitazioni per i "neopatentati": èquanto stabilisce l'articolo 24 del decreto legge "Milleproroghe", chedunque modifica quanto...

17 febbraio 2009 - 13:22

Slitta al primo gennaio 2010 la data dientrata in vigore delle nuove limitazioni per i “neopatentati”: èquanto stabilisce l'articolo 24 del decreto legge “Milleproroghe”, chedunque modifica quanto previsto dal Codice della strada. La normastabilisce che le limitazioni alla guida troveranno applicazione per ititolari di patente di guida rilasciata a partire dal 1° gennaio 2010.Secondo la relazione, la nuova proroga è motivata dalla necessità dirinviare ulteriormente l'entrata in vigore della norma, che potrebbeportare alla conseguenza di vietare la guida di automobili di piccola emedia grandezza e di alto livello di sicurezza, consentendo invece laguida di vetture meno sicure, più grandi e impegnative da guidare. Lamisura oggetto di proroga – si legge nel rapporto del Servizio studidella Camera – preclude ai titolari di
patente di guida di categoria B, per il primo anno dal rilascio, laguida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara,superiore a 50 Kw/t.

fonte

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kia Polonia: cartello su auto nuove, l’accusa dell’Antitrust

Incendi veicoli elettrici a Londra: +300% nel 2021

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni