Citroën C5 Aircross 2018: al Salone di Parigi debutta l’ibrida plug-in

Dopo il lancio in Cina, la Citroën C5 Aircross debutta sul mercato europeo dal Salone di Parigi, dove sarà disponibile anche nella versione ibrida Plu

Citroën C5 Aircross 2018: al Salone di Parigi debutta l’ibrida plug-in
Continua l'offensiva di Citroën nel settore dei SUV, dopo il successo della piccola C3 Aircross e il lancio in Cina della compatta C5 Aircross. Quest'ultima sarà presto disponibile anche sul mercato italiano, subito dopo la presentazione della versione europea al Salone di Parigi (in programma dal 4 al 14 ottobre). Oltre alla declinazione standard, alla kermesse transalpina sarà esposta anche la concept car Citroën C5 Aircross Hybrid Concept che prefigura l'omonima versione di serie, la cui introduzione sul mercato europeo è prevista nel corso del 2020.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Prodotta nell'impianto francese di Rennes, la Citroën C5 Aircross è lunga 450 centimetri ed è caratterizzata dall'altezza da terra di 230 millimetri. Tra le specifiche caratteristiche della carrozzeria, invece, figurano gli Airbump (già visti sulla C4 Cactus), le barre al tetto e l'inserto del paraurti anteriore, personalizzabili con tre Pack Color. A livello meccanico, l'elemento distintivo è rappresentato dal sistema PHC (acronimo di Progressive Hydraulic Cushions) con le sospensioni a smorzamento idraulico progressivo. L'abitacolo prevede i sedili Advanced Comfort, con quelli posteriori individuali e scorrevoli che consentono di aumentare il volume del bagagliaio da 580 litri a 720 litri anche nella configurazione standard.

ALTO CONTENUTO TECNOLOGICO

La Citroën C5 Aircross è dotata di display digitale configurabile da 12,3 pollici, sistema multimediale Touch Pad con il display capacitivo, 6 tecnologie di connettività come la ricarica wireless per smartphone e la telecamera anteriore Connected Cam Citroën , più 20 tecnologie di assistenza alla guida come il dispositivo Highway Driver Assist a guida autonoma di Livello 2 (leggi le differenze tra i vari livelli). Per quanto riguarda la versione Plug-In Hybrid, sia il sistema multimediale Touch Pad che il navigatore satellitare 3D Citroën Connect Nav sono dotati di specifiche funzioni per la propulsione ibrida.

LA VERSIONE IBRIDA NEL DETTAGLIO

La Citroën C5 Aircross Hybrid Concept è equipaggiata con il motore a benzina 1.6 PureTech da 180 CV, abbinato al propulsore elettrico da 109 CV di potenza e 337 Nm di coppia massima, nonché allo specifico cambio automatico e-EAT8 ad otto rapporti con la funzione frenante Brake che consente di decelerare senza l'ausilio della leva del freno prima di arrestare l'auto. La propulsione ibrida è a gestione automatica, ma il conducente può selezionare le modalità di guida ZEV, Hybrid e Sport. In modalità ibrida Hybrid eroga la potenza massima complessiva di 225 CV e, stando a quanto dichiarato dal costruttore francese, percorre 100 km con il consumo medio di 2 litri di carburante (pari a 50 km/litro) ed emette meno di 50 g/km di CO2. In modalità ZEV, invece, può percorrere fino a 50 km in uso quotidiano, raggiungendo la velocità massima di 135 km/h. La vettura è dotata di batterie agli ioni di litio ad alta tensione 200V da 13,2 kWh, ricaricabili mediamente in 8 ore, oppure in 4 con presa 14A e 2 con il Wallbox 32A. Infine, lo specifico equipaggiamento comprende anche l'alternatore reversibile che funge da motorino di avviamento e il sistema di frenata ad assistenza elettrica i-Booster che recupera l'energia in frenata e decelerazione fino a ricaricare il 10% delle batterie.

Pubblicato in Novità Auto il 13 Settembre 2018 | Autore: Redazione


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri