Citroën C-Zero: gli esemplari della Polizia di Stato hanno il cicalino?

Mercoledì 4 aprile la Polizia della capitale ha preso in consegna le due vetture. Saranno destinate alla sicurezza della Città del Vaticano

10 aprile 2012 - 6:00

L'Ispettorato di Pubblica Sicurezza di Roma “Vaticano”, che in base agli accordi sanciti con i Patti Lateranensi è addetto alla sicurezza del Pontefice, di piazza San Pietro e degli edifici sacri dello Stato Pontificio, ha preso in carico due Citroën C-Zero a batteria, consegnate il 4 aprile nella consueta livrea bianco-azzurra dei veicoli appartanenti alle forze di Polizia.

ECCO LE CHIAVI – Alla consegna erano presenti il Prefetto di Roma Salvatore Festa, il questore Raffaele Aiello e, infine, Nicola Prezioso, titolare della concessionaria Citroën capitolina che ha provveduto ad allestire le due auto secondo le specifiche della Polizia, al quale è toccato l'onore di consegnare le chiavi dei due veicoli alle autorità. Si tratta delle prime vetture Citroën in assoluto che entrano a far parte della flotta della Polizia di Stato ed è significativo che si tratti di due esemplari a trazione elettrica, che viene considerata la soluzione ideale per assicurare la vigilanza in una zona nevralgica dove è elevato l'afflusso di turisti.

FARANNO ALMENO UN PO' DI RUMORE? – Citroën non ha però chiarito se le due vetture, proprio perché destinate a operare in zone ad elevata presenza di pedoni, siano o meno equipaggiate con un generatore di suoni utile a rendere consapevoli i passanti del loro sopraggiungere, un dispositivo di sicurezza utile a ridurre il rischio di essere travolti da un veicolo elettrico che, per sua natura, produce nei suoi spostamenti un rumore quasi impercettibile. Anche se ormai quasi tutte le vetture ne sono dotate, ancora oggi non vi è uno standard ben definito, e spesso il cicalino delle attuali auto elettriche è molto “basso”. Speriamo che quello delle C-Zero sia stato reso adeguatamente udibile visto che dovranno muoversi tra migliaia di “rumorosi” fedeli.

IN ITALIA A QUOTA 200 – La C-Zero, per il momento l'unica auto 100% elettrica della casa francese, ha totalizzato finora 2.800 ordini in Europa e oltre 200 immatricolazioni in Italia, e Citroën dichiara di essere la prima marca in questo segmento sul nostro mercato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cassazione riconsegna auto difettosa

Cassazione: riconsegna auto difettosa, va valutata la perdita di valore

Un minorenne può guidare l'auto per stato di necessità

Un minorenne può guidare l’auto per stato di necessità?

Chiamata di emergenza eCall: i sistemi di serie rallentano i soccorsi