Chrysler richiama le Dodge Charger della polizia americana

Gli anabbaglianti si spengono e i fusibili di ABS e ASC saltano. I risanamenti sono previsto a marzo

15 febbraio 2012 - 8:00

Negli Stati Uniti i richiami possono riguardare anche i veicoli in uso alle forze dell'ordine. Lo dimostra uno degli ultimi bollettini dell'Nhtsa, secondo il quale Chrysler Group sta per dare il via alle operazioni preliminari per richiamare 9.688 Dodge Charger dei model year 2011 e 2012 in dotazione alla polizia americana.

POLIZIOTTI CIECHI E SENZA FRENI – Il richiamo tecnico riguarda veicoli le cui date esatte di produzione non sono state rivelate, ma sui quali possono presentarsi due distinti inconvenienti. Il primo riguarda l'impianto di illuminazione, nel quale i fari anabbagliati possono spegnersi a causa del surriscaldamento dei connettori che portano l'energia alle lampade. Anche il secondo problema è legato al surriscaldamento con successiva bruciatura dei fusibili che servono i modulli dell'ABS e dell ASC, che dunque possono inattivarsi. Ovviamente, qualora questi guasti si verifichino, entrambe le situazioni potrebbero causare gravi incidenti stradali per perdita della visibilità o della possibilità di farsi vedere oppure delle prestazioni in frenata e per anomalie nel comportamento stradale delle vetture.

NESSUN INCIDENTE – Chrysler ha comunicato di essere venuta a conoscenza di 25 episodi di malfunzionamenti alle lampade dei fari anabbaglianti e di altri 34 casi che riguardano avarie all'ABS e ASC, ma di non non avere notizia di incidenti o di incendi dovuti a queste anomali, né tanto meno di feriti o vittime. David Dillon, responsabile del settore Investigazioni Prodotto & Richiami di Chrysler, ha dichiarato che gli inconvenienti si verificano quando le vetture sono sottoposte per lunghi periodi di tempo a sollecitazioni gravose dovute, per esempio, a inseguimenti o a manovre evasive effettuate durante l'addestramento degli agenti e ha concluso affermando che il suo reparto continuerà a indagare per monitorare la situazione.

RISANAMENTO A MARZO – Il rimedio predisposto da Chrysler consiste nella sostituzione gratuita dei connettori delle lampade e nel riposizionamento dei fusibili di Abs ed Esc nell'ambito del sistema di distribuzione dell'energia delle vetture. La campagna di richiamo è identificata con il codice interno Chrysler “M01” e il risanamento in officina degli esemplari potenzialmente difettosi inizierà nel mese di marzo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trasformare un'auto in elettrica

Trasformare un’auto in elettrica: in arrivo un bonus del Governo

Parabrezza montato male: cosa succede in caso d’incidente?

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete