Chevrolet: quasi 230 mila le Cruze richiamate negli Usa

Maxi-richiamo della casa americana. Coinvolti il selettore del cambio e il piantone dello sterzo della sua berlina "media"

10 maggio 2011 - 15:58

Chevrolet, la casa automobilistica di proprietà di General Motors, sta per richiamare in officina oltre 229 mila esemplari della Cruze, la sua berlina media, in base a due diversi provvedimenti che derivano da altrettanti inconvenienti.

IL CAMBIO PUÒ MENTIRE… – Il primo richiamo, che porta il codice interno n° 11.142 e il codice Nhtsa n° 11V273, riguarda 100.308 veicoli con trasmissione automatica prodotti dal 6 ottobre 2009 al 27 aprile 2011. Il particolare difettoso è un leveraggio che fa parte del selettore delle marce e che non è stato installato correttamente, per cui le lettere riportate alla base del selettore, “P”, “R”, “N”, “D” e “L”, potrebbero non corrispondere, per ciascuna posizione, alla marcia effettivamente inserita. Quindi, il conducente dell'auto potrebbe selezionare la posizione “P” ed estrarre la chiave d'accensione senza che la vettura risulti immobilizzata dal blocco della trasmissione che corrisponde alla posizione “parking”. Il guidatore potrebbe poi non riuscire a rivviare la vettura che, se non bloccata anche dal freno di stazionamento, potrebbe muoversi autonomamente causando danni. Il risanamento consiste in un controllo del leveraggio e, se necessario, nel suo smontaggio e rimontaggio in posizione corretta, un'operazione per la quale Chevrolet non ha però fornito la data precisa di inizio.

…E LO STERZO PUÒ ROMPERSI – Il secondo richiamo, il n° 11.149 per la casa che corrisponde al numero di codice 11V270 per la Nhtsa, interessa invece 128.911 Cruze prodotte dal 2 ottobre 2009 al 21 aprile 2011. In questo caso il componente incriminato è il piantone dello sterzo, che in questo modello è diviso in tre sezioni. Un bullone di fissaggio che unisce la sezione iniziale a quella intermedia potrebbe non essere stato montato correttamente e ciò potrebbe causare la separazione delle due sezioni con conseguente perdità della possibilità di dirigere la vettura da parte del conducente. Le istruzioni fornite dalla casa alla rete d'assistenza prevedono l'ispezione del piantone per verificare che il bullone sia stato montato correttamente e che sia opportunamente stretto. Anche in questo caso, Chevrolet non ha ancora comunicato quando avranno inizio le operazioni di risanamento delle vetture.

COMPONENTE CRITICO – Nella gamma Chevrolet, sia per quanto riguarda i modelli tipicamente “made in Usa”, sia per quelli di origine coreana, il piantone dello sterzo sembra essere un componente particolarmente afflitto da problemi. Ricordiamo qui che nel 2004 la casa fu costretta a richiamare per problemi al piantone ben 127 mila Corvette del modello C 5 prodotte dal 1997 al 2004, cioè oltre la metà dei 238.963 esemplari di questa versione usciti dallo stabilimento di Bowling Green.

1 commento

anton
23:05, 15 aprile 2013

la mia cruze ha cambio manuale,e dell 2009,edd e rimasta bloccata in retro-marcia, ha solo 36.000 km. e ho incontrato un altro con il cambio rimasto bloccato nella seconda. Ne sapette qualcosa,aiutateci. E posibile che a 36.000km si rompe il cambio?

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Move-In Emilia Romagna

Move-In Emilia Romagna: come funziona dal 1° gennaio 2023

Traffico 10 e 11 dicembre 2022: previsioni rientro dal Ponte

Conseguire la patente: un lavoro in team