Check-up & Vinci: chi controlla gratis l'auto vince un iPhone

Serve davvero un iPhone o un iPad per convincere gli automobilisti a controllare gratis la propria auto?

1 ottobre 2013 - 7:00

La rete di officine PuntoPro ha indetto un concorso che premia gli automobilisti sensibili alla sicurezza stradale e alla corretta manutenzione della propria automobile. Fino a dicembre 2013 chi aderirà alla campagna di controlli gratuiti riceverà interessanti omaggi e potrà partecipare all'estrazione dei gadget tecnologici Apple.

UN MOTIVO IN PIU' – La sicurezza di avere un'auto sempre efficiente rappresenta già un valido motivo per approfittare delle diverse campagne di controlli gratuiti offerte dalle reti di officine autorizzate (vedi Promozione visibilità di Bosch Car Service). PuntoPro ha escogitato il modo di persuadere anche gli automobilisti meno avvezzi alla manutenzione, premiandoli con uno smartphone o tablet Apple. Dal 20 settembre al 31 dicembre 2013 presso le 1000 officine dislocate in Italia si potrà partecipare al concorso Check-up & Vinci che mette in palio 10 iPhone 5 da 16 GB e 5 IPad da 16 GB in premio agli estratti che faranno controllare gratis l'auto. Effettuando i controlli “Check-up Sicurezza”,si ricevono subito anche buoni sconto per effettuare il tagliando.

50 BUONI DA 100 EURO – I controlli previsti dall'iniziativa di PuntoPro denominati “Check-up Sicurezza” riguardano ogni aspetto della vettura, dal sistema frenante allo stato degli ammortizzatori, della batteria e degli pneumatici (tra non molto da sostituire con quelli invernali), dai sistemi di visibilità (spazzole tergicristallo e luci) ai livelli dei liquidi e molto altro ancora. Ogni automobilista che si registrerà sul sito PuntoPro riceverà un buono sconto del 10% che potrà utilizzare per gli eventuali ricambi da sostituire e potrà scoprire subito se ha vinto uno dei 50 buoni tagliando in palio del valore di € 100 da spendere presso l'officina PuntoPro dove si recherà.

CARRO ATTREZZI PER 6 MESI – Nel caso fosse necessario sostituire dei ricambi, gli automobilisti potranno usufruire dello sconto del 10% (o i più fortunati del buono tagliando) e scegliere tra sei mesi di assistenza stradale gratuita (controllate se è già inclusa con l'assicurazione RC auto) o un abbonamento semestrale a una rivista auto tra quelle disponibili. Per ricevere gratis l'abbonamento al giornale o la Card GROUPAUTO Assistance per il servizio di pronto assistenza h24, i clienti acconsentono all'utilizzo di ricambi proposti dall'officina (Bendix, Beru, Bosch, Castrol, Champion, Coopers Fiaam, Dayco, Denso, Eurostart, Exide, Fag, Ferodo, Fram, Hella, Ina, KYB, LiquiMoly, Lemforder, LuK, Monroe, Ngk, Osram, Philips, Sachs, SKF, Spidan, Tecnocar, TRW, Valeo, Varta e Walker).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Acquisto auto nuova: per il 50% degli europei con un motore a combustione

Tesla usata: quanto dura la garanzia del Costruttore?

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più