Cesena, 200mila euro per la sicurezza stradale nei quartieri

Duecentomila euro per aumentare la sicurezza stradale sulla base delle segnalazioni dei Quartieri. A tanto ammonta l'investimento destinato all'attuazione del programma di interventi per la ...

17 luglio 2010 - 22:51

Duecentomila euro per aumentare la sicurezza stradale sulla base delle segnalazioni dei Quartieri. A tanto ammonta l'investimento destinato all'attuazione del programma di interventi per la “Sicurezza stradale circoscrizioni 2010”, messo a punto dal Comune di Cesena. Approvato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale, il progetto prevede la realizzazione di una serie di opere di sicurezza stradale, individuate grazie alle segnalazioni dei Quartieri.

“Chiaramente questo programma di opere scaturisce dalle indicazioni dei precedenti Consigli di Quartiere – sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l'Assessore alla Mobilità e ai Quartieri Maura Miserocchi-, visto che i nuovi sono entrati in funzione solo da poche settimane. Ma siamo certo che anche i nuovi Quartieri offriranno la stessa preziosa collaborazione nell'individuare le priorità per dare risposte efficaci alle istanze dei cittadini. Non a caso abbiamo affidato proprio a loro il compito di far da tramite fra Comune e residenti nel nuovo progetto di gestione delle piccole manutenzioni”.

Il piano di lavoro comprende cinque interventi distribuiti nei quartieri Cervese Sud, Oltresavio, Valle Savio e Centro urbano.

Nel quartiere Cervese Sud si interverrà sull'incrocio fra via XXV Aprile e via Cerchia delle Vigne, che verrà rialzato(per ridurre la velocità dei veicoli), mentre è prevista anche l'installazione di un'isola spartitraffico in via Cerchia delle Vigne.

Nel quartiere Oltresavio si procederà alla realizzazione di opere di protezione pedonale in via San Mauro in prossimità dell'incrocio con la via Romea.

Nel quartiere Valle Savio si metterà mano all'incrocio tra la via S. Vittore e la via Canelli E-45, dove sarà installato uno spartitraffico centrale.

Completano il programma due interventi nel quartiere Centro urbano. Il primo prevede la messa in sicurezza dell'attraversamento pedonale vicino all'isola ecologica di viale Bovio (all'altezza dei civici 400-402), con la realizzazione di un'isola di traffico centrale. Nel contempo è prevista anche la sistemazione della vicina isola ecologica attraverso il rifacimento della pavimentazione del piano di alloggiamento.

Infine, si procederà all'innalzamento dell'incrocio tra le vie Cavallotti e Osservanza e alla contestuale collocazione di isole spartitraffico in corrispondenza degli attraversamenti pedonali esistenti lungo la via Cavallotti.

fonte – romagnaoggi.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più

Multa sconto 30%

Notifica multe: come si calcolano i 90 giorni per l’annullamento

Auto nuove in Europa: +1% le immatricolazioni a settembre 2020