Catanzaro – Sicurezza stradale, Comitato per la 106 convoca i sindaci

Il Comitato per la sicurezza della statale 106, costituitosi dopo la scomparsa di Tommaso Monterossi, morto il 28 marzo scorso dopo essere rimasto ferito in un incidente sulla strada jonica, ha ...

7 aprile 2010 - 9:25

Nessun interesse politico tra gli obiettivi del comitato per la sicurezza sulla strada statale 106, definita la “strada della morte”

Il Comitato per la sicurezza della statale 106, costituitosi dopo la scomparsa di Tommaso Monterossi, morto il 28 marzo scorso dopo essere rimasto ferito in un incidente sulla strada jonica, ha programmato un incontro con i sindaci del comprensorio.

L'incontro è fissato per il 15 aprile, alle 17, nella sala consiliare del Comune di Botricello. Hanno aderito all'iniziativa Giuseppe Amelio, primo cittadino di Sellia Marina; Bruno Colosimo (Cropani); Giovanni Camastra (Botricello) e Ivan Ciacci (Belcastro).

«L'obiettivo del Comitato, del tutto apolitico – è detto in un comunicato – è quello di investire le autorità locali della precaria sicurezza della 106 al fine di adottare interventi urgenti e immediati. Si parlerà di illuminazione della strada, di separazione della stessa e di ogni proposta utile per la salvaguardia dell'incolumità pubblica. Non è esclusa la partecipazione anche di tecnici dell'Anas, proprietaria dell'arteria principale di collegamento di tutta la fascia ionica».

fonte – ilquotidianodellacalabria.ilsole24ore.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Esame patente: come funziona e quanto costa nei vari Paesi del mondo

Taxi NCC Decreto Cura-Italia

Decreto Ristori: indennizzi anche per taxi e NCC, ecco quali

Cambio gomme invernali: solo il 34% va in officina in Germania