CarWars, i disagi autostradali raccontati da voi

Altro Consumo ed Elio e le Storie Tese insieme contro i disagi autostradali

2 febbraio 2012 - 7:00

Dicono che lamentarsi non porti da nessuna parte, in molti casi invece può essere d'aiuto. Questo è il caso dell'iniziativa lanciata da Altro Consumo, l’Associazione Indipendente dei Consumatori, in collaborazione con Elio e le Storie Tese, che punta a raccogliere le opinioni dei viaggiatori che ogni giorno si imbattono nei disservizi offerti dalle nostra strade e autostrade

AUTOSTRADA SI', AUTOSTRADA NO – L'iniziativa di CarWars nasce dagli incessanti aumenti che hanno caratterizzato questi ultimi anni. Si conta infatti che dal 2003 ad oggi, i pedaggi autostradali siano aumentati fino al 36%, il 15% in più rispetto all'inflazione dello stesso periodo (pari al 21%). Lasciamo stare il discorso carburanti, ormai sembra non esserci più limite al loro prezzo e, se in autostrada si può cercare di risparmiare, anche fino a 13 centesimi al litro (pari all'8% sul prezzo), a seconda del distributore, resta comunque evidente che l'autostrada ad oggi non sia più uno “strumento” che dovrebbe agevolare la mobilità, ma un nemico del nostro portafoglio e, anche, della nostra sicurezza stradale. Non mancano infatti lavori in corso mal gestiti o rifiuti di vario genere sulle corsie.   

L'INIZIATIVA – Il nome dell'iniziativa evoca il film “Guerre Stellari – Star Wars”, e identifica chiaramente il problema verso il quale l'iniziativa è rivolta. Ogni giorno tantissimi di viaggiatori si trovano costretti a dover combattere contro i disagi che incontrano in autostrada. Grazie a CarWars adesso ci si potrà liberamente lamentare, commentando e segnalando nei siti dedicati, di tutti quei disservizi e malfunzionamenti incontrati in autostrada. Sarà anche possibile postare i propri video sul canale YouTube riservato all'iniziativa.

ELIO E LE STORIE TESE – L'irriverente e creativa band italiana, Elio e le Storie Tese, daranno il loro contributo in qualità di “inviati speciali e paladini dei diritti dei cittadini/automobilisti” durante le varie tappe del “Enlarge Your Penis Tour 2012”. Essi racconteranno, infatti, tutti i “piccoli e grandi inconvenienti che si possono incontrare nella lotta quotidiana con l'Impero delle Autostrade”. Che la forza sia con loro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più

Multa sconto 30%

Notifica multe: come si calcolano i 90 giorni per l’annullamento

Auto nuove in Europa: +1% le immatricolazioni a settembre 2020