Car2go e alta velocità: si parte

Car sharing più treno: c'era già l'alleanza Enjoy/Trenitalia, adesso nasce quella fra Car2go e Italo

21 febbraio 2014 - 6:17

Come SicurAUTO.it vi aveva spiegato qui, a dicembre 2013 il car sharing Fiat è sbarcato a Milano: si chiama Enjoy e promette una modalità d'uso semplice, tariffe competitive senza costi di iscrizione e un servizio completamente online. Le auto utilizzate sono tutte Fiat 500 e 500 L di colore rosso, quello di Trenitalia, che è sponsor principale. Presente con il logo Frecciarossa sulle auto, Trenitalia offre il treno come complemento naturale per spostarsi ad alta velocità tra un centro urbano e l'altro, la combinazione perfetta per chi desidera un viaggio veloce, comodo, conveniente e nel massimo rispetto dell'ambiente. Così, tutta la “catena del viaggio” è green: Ferrovie dello Stato Italiane sta lavorando a un nuovo modello di mobilità razionale e integrata per trasformare sempre più il trasporto individuale in una mobilità collettiva e, nel caso del car sharing, condivisa. Fra l'altro, Eni ha appena festeggiato il secondo mese di attivazione del car sharing Enjoy a Milano con oltre 40.000 clienti iscritti e 115.000 noleggi effettuati. Ed ecco la risposta di Car2go a Milano. Dalla rotaia al pavè: la rivoluzione della mobilità urbana, il car sharing, si allea con l'alta velocità. Parte sotto la Madonnina la nuova partnership tra Car2go, la società targata Daimler che, forte di una presenza internazionale di oltre 600.000 clienti, per prima ha lanciato in Italia la “new way” del micro-noleggio urbano condiviso, e Italo, il treno più moderno d'Europa. In sole 28 settimane dal lancio del servizio a Milano, Car2go ha all'attivo 60.000 iscritti, con una flotta di 600 Smart disponibili e programmi di espansione in altre città. Con l'accordo firmato due giorni fa, chi sceglie Italo ha un vantaggioso accesso al car sharing Car2go. E chi si sposta in città con car2go ha analoghi vantaggi se viaggia a bordo di Italo.

COME FUNZIONA – Tutti gli iscritti al programma fedeltà Italo Più (a oggi quasi 400.000) che presentano la propria carta presso i punti di registrazione Car2go in Italia possono usufruire di vantaggi. Nella fase di lancio (fino al 30 aprile): registrazione gratuita al servizio di car sharing Car2go e bonus di 45 minuti gratuiti per l'uso del servizio. Nella seconda fase (dal primo maggio e per i mesi successivi): sconto di 10 euro per la registrazione al servizio di car sharing e bonus di 45 minuti gratuiti. Per tutti i clienti Car2go sono previsti invece altri vantaggi: nella fase di lancio (fino al 30 aprile), voucher di 15 euro per viaggiare con Italo, valido su tutte le tratte e ambienti, per le offerte commerciali Base ed Economy. Upgrade gratuito all'ambiente Smart XL per chi possiede un biglietto Smart, secondo disponibilità; accesso gratuito alle sale riservate. Per godere di entrambi i benefici è sufficiente mostrare la tessera car2go al personale di Casa Italo. Nella seconda fase (dal primo maggio e nei mesi successivi), godranno di un voucher di 15 euro per viaggiare con Italo su tutte le tratte e ambienti, per le offerte commerciali Base ed Economy.

CHE COS'È QUEL TRENO – Italo (foto) è il nome di battesimo dei treni di Nuovo trasporto viaggiatori, il primo operatore privato italiano per il trasporto ferroviario di persone sull'Alta velocità. Il 28 aprile 2012, sono partiti i collegamenti di Ntv, che attualmente garantisce 52 viaggi giornalieri tra 16 stazioni di 13 città: Salerno, Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Reggio Emilia, Milano, Torino, Padova, Venezia, Rimini, Pesaro e Ancona. Dopo meno di due anni, Ntv si è avvicinata al 25% della quota di mercato, con circa 6,2 milioni di viaggiatori a bordo di Italo nel solo 2013. Grazie alla liberalizzazione, il trasporto alta velocità ha registrato un generale miglioramento dei servizi, un aumento della domanda dei passeggeri e un calo del prezzo medio dei biglietti a tutto vantaggio dei viaggiatori. Italo è progettato per raggiungere i 360 km/h (anche se in Italia il limite è di 300 km/h). Sfrutta le tecnologie più innovative, tra cui la trazione ripartita, una soluzione che garantisce minori vibrazioni e maggior sicurezza. Italo offre ai suoi viaggiatori un nuovo stile dell'accoglienza e un nuovo modo di viaggiare: tre ambienti (Club, Prima e Smart) cui si aggiunge la carrozza cinema, e da qualche mese la nuova carrozza Smart XL, per viaggiare Smart ma con gli stessi spazi e lo stesso sedile dell'ambiente Prima. In tutte gli ambienti le poltrone sono in pelle Frau e la connettività Wi-Fi è gratuita: si può viaggiare e leggere il proprio sito Internet preferito. Così, la sfida è lanciata, e si estenderà anche ad altre città: abbiamo Car2go e Italo contro Enjoy e Frecciarossa, Daimler e Ntv contro Eni e Trenitalia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Consiglio acquisto utilitaria: budget fino a 10.000 euro

Ciclisti più spericolati degli automobilisti? Uno studio spiega perché

Cassazione: omicidio stradale, l’imprudenza altrui non è un’attenuante