Brescia – Multe, in arrivo novantamila “ultimi avvisi”

Novantamila. Tanti sono i trasgressori del codice della strada - bresciani e non - destinatari (dopo la multa) di un «Ultimo avviso» di sollecito al pagamento dell'importo dovuto ...

24 febbraio 2010 - 10:16

Novantamila. Tanti sono i trasgressori del codice della strada – bresciani e non – destinatari (dopo la multa) di un «Ultimo avviso» di sollecito al pagamento dell'importo dovuto prima dell'iscrizione a ruolo. In questo modo l'automobilista colpito dalla sanzione avrà la possibilità di corrispondere un totale inferiore rispetto a quello che verrebbe richiesto qualora intervenisse il procedimento di riscossione coattiva.

Dovrà infatti liquidare il minimo edittale raddoppiato (il doppio della somma che si dovrebbe versare in ogni caso scaduti i 60 giorni per il versamento in misura ridotta), senza «ulteriori spese di procedimento e notifica della cartella di pagamento – ha evidenziato il Responsabile del servizio amministrativo della Polizia Locale, Giorgio Paolini -, né interessi di mora e nemmeno».

Sino a questo momento, il Corpo di Polizia Locale di Brescia inviava simile comunicazione soltanto a coloro che non avevano chiuso la propria posizione debitoria, versando sì l'importo dell'ammenda, ma oltre i termini di legge, incappando così nel raddoppio della cifra. Ora, invece, l'avviso verrà inoltrato a tutti i potenziali iscritti al ruolo che non hanno ancora effettuato pagamento alcuno, vale a dire la stragrande maggioranza.

Gli invii delle lettere – redatte in linguaggio snello e puntuale in termini di informazione sulle conseguenze del mancato saldo – con annessi bollettini postali per regolarizzare la posizione prenderanno il via già nei prossimi giorni, scaglionati in tranche da 15-20mila ciascuna per evitare intasamenti degli Uffici.

La comunicazione di ultimo avviso non si sostituisce al ruolo, ma intende anticiparlo e a ragguagliare i cittadini circa l'opportunità loro offerta. Per informazioni ci si può rivolgere direttamente al Comando di via Donegani 12 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12 e il mercoledì pomeriggio dalle 14 alle 18.30) oppure telefonare, negli stessi orari, allo 030/2942130. Verbale e notifica sono inoltre visionabili via internet sul sito http://consultazioneverbali.comune.brescia.it  tenendo a portata di mano la propria Carta Regionale dei Servizi.

fonte – giornaledibrescia.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brand auto: oltre 1 su 2 ricompra Toyota. La classifica 2022

Polizze RC auto 2022: solo il 14,4% sono stipulate online

FIA lancia Drive with Care per la sicurezza stradale nel mondo