Bosch Aerotwin Plus: le spazzole tergicristallo che durano di più

Bosch rinnova le spazzole tergicristallo Aerotwin conferendogli maggiore resistenza all'usura e maggiore durata

3 marzo 2014 - 7:00

Bosch lancia la nuova linea di spazzole tergicristallo Aerotwin Plus più efficienti in durata e pulizia del parabrezza grazie a un brevetto che si nasconde nel profilo di gomma.

PROFILO PIU' RESISTENTE – Dopo aver convinto i tecnici ADAC nella comparativa spazzole tergicristallo, Bosch rinnova il suo prodotto di punta per ampliare la gamma e migliorare ulteriormente le caratteristiche del prodotto. Con le spazzole Aerotwin Plus si rinnova il profilo di gomma Power Protection Plus che, secondo Bosch, si adatta perfettamente alla curvatura del parabrezza ed esercita una pressione uniforme sull'intera superficie con una pulizia ottimale. Oltre le belle promesse, il responso dei tecnici ADAC vede le spazzole Bosch davanti a tutti i principali concorrenti: “si aggiudicano il punteggio più alto del test grazie alle performance brillanti di cui sono capaci in tutti i contesti stagionali, dimostrandosi migliori di tutte le altre concorrenti anche alle basse temperature”.

100 ANNI DI ESPERIENZA – D'altronde Bosch ha a che fare con i tergicristalli da quasi un secolo, da quando nel 1926 ha lanciato sul mercato i primi tergicristalli a comando elettrico. Il know how conquistato negli anni ha portato alla realizzazione del meccanismo ad intermittenza nel 1971, finché l'attenzione si è concentrata anche sul profilo di tergitura. Nel 1994 nasce il primo profilo a doppia mescola (Twin) che nel 1999 ha portato alla realizzazione delle spazzole flate blade Aerotwin priva di telai metallici.

15 SPAZZOLE PER 100 AUTO – Nel 2014 le nuove spazzole Aerotwin Plus puntano a replicare il successo del modello precedente, ampliando la possibilità di montaggio su molti modelli di auto. Ogni confezione contiene diversi adattatori funzionali in base alla lunghezza delle spazzole compatibili con circa dieci tipologie di bracci tergicristallo diversi. Questo permette all'automobilista di trovare facilmente i tergicristalli adattai alla propria auto tra i 100 modelli che Bosch riesce a coprire con soli 15 codici differenti.

1 commento

massimo
17:58, 5 marzo 2018

vorrei sapere se le spazzole bosh hanno garanzia..visto che le mie comprate un mese fa già mi rigano il cristallo grazie

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Come risparmiare sull’acquisto delle gomme invernali e quattro stagioni

Hankook – Audi: tutte le gomme in primo equipaggiamento sull’SQ8

Multe stradali ai minorenni

Multe stradali ai minorenni: chi paga le sanzioni?