Bilancio dei primi sei mesi della patente a punti

Si prepara il ricco week-end finale del 28° Motor Show di Bologna, che oggi ha completato il suo panorama convegnistico con il "La Patente a punti: bilancio a sei mesi e le politiche per la...

12 dicembre 2003 - 21:45

Si prepara il ricco week-end finale del 28° Motor Show di Bologna, che oggi ha completato il suo panorama convegnistico con il “La Patente a punti: bilancio a sei mesi e le politiche per la sicurezza stradale” organizzato dal Centro Studio Promotor e l'Osservatorio Sicurezza della Regione Emilia Romagna. Dall'incontro è emersa la netta tendenza alla riduzione degli incidenti, con i dati forniti dalla Polizia Stradale e dai Carabinieri, che indicano una riduzione – dal 1° luglio al 30 novembre – del 20% del fenomeno infortunistico sulle strade. Il Dipartimento per i Trasporti terrestri e dei sistemi informativi e statistici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha confermato che con l'introduzione delle patente a punti si sono radicate negli utenti l'abitudine a rispettare l'uso delle cinture di sicurezza e indossare il casco.

Al Motor Show 2003 anche una “prima” musicale si sono esibiti dal vivo i “Latin Power”, autori del brano “Cuchi Cuchi”, bonus track della Motor Show Compilation, che offre le migliori 18 hit dance del momento .

L'As Roma Calcio oggi pomeriggio è sbarcata al Motor Show, attirando una folla enorme presso lo stand del suo partner, Mazda. I giallorossi – Capello, Emerson Zebina, Mancini, Panucci, De Rossi, Lima ed il ds Franco Baldini – si sono intrattenuti col pubblico per giocare a “calcio balilla” a squadre miste. Il mini torneo, organizzato da Mazda, è stato vinto dal ds Baldini in coppia con un tifoso ed il premio è andato in beneficienza ad Aism, l'Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

La febbre rally domani salirà a temperature vertiginose, quando la Grafic Arena sarà presa d'assalto dai fenomeni della categoria per la 19^ edizione del Trofeo Bettega internazionale, che vedrà al via il Campione del Mondo in carica, il norvegese Petter Solberg, l'ex iridato Marcus Gronholm, opposti ad altri grandi nomi del ranking mondiale ed ovviamente ai piloti di casa, capitanati da Andrea Navarra, plurivincitore al Motor Show (cinque titoli, infatti corre col 51, cinque volte primo…).
La sfida proseguirà in notturna con l'esaltante ed il suggestivo Dante Salvay “Night Sprint” (giunto a 13 edizioni) la cui chiusura serale sarà salutata da una raffica di fuochi d'artificio.
E ritorneranno le moto, con i funamboli del Braun Free Style Contest ai quali si alterneranno i Quad Show, spettacolari evoluzioni sugli speciali quattroruote.

Tra gli ospiti Marco Melandri, i Velvet ed i Latin Power, che si esibiranno sempre dal vivo.

Fonte: Motorshow

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trasformare un'auto in elettrica

Trasformare un’auto in elettrica: in arrivo un bonus del Governo

Parabrezza montato male: cosa succede in caso d’incidente?

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete