Aversa, insistono le strisce blu su area privata.

Il video di questo servizio è l'ennesima prova che le strisce blu ad Aversa sono state tracciate senza rispettare ne il Codice della Strada ne il buon senso visto che sono ovunque anche su area ...

4 marzo 2010 - 13:26

Il video di questo servizio è l'ennesima prova che le strisce blu ad Aversa sono state tracciate senza rispettare ne il Codice della Strada ne il buon senso visto che sono ovunque anche su area privata come in Via Michelangelo nel tratto che va da Via giotto a Via S. D'acquisto.

La segnalazione è stata già fatta all'amministrazione che però ha fatto orechie da mercante, lasciando che la società URBANIA già indagata dalla procura di Cassino per le strisce blu fatte a ridosso degli incroci, incassasse illecitamente del denaro da un'area privata.

 

 

Ci meravigliamo che l'amministrazione nonostate le tante denunce dei cittadini non ha mai voluto fare marcia indietro, e rivedere il piano parcheggi in un'ottica di servizio al cittadino più che agevolare gli incassi di una società privata.

 

fonte – aversa.blogolandia.it

1 commento

Paolo
18:13, 4 marzo 2010

Non metto in dubbio i dati del servizio, ma sono andato a curiosare con la funzione Street View di Google maps. Ho osservato due cose: 1° è stato cambiato il senso di marcia; 2° nella situazione precedente vi erano veicoli parcheggiati ambo i lati anche creando situazioni di pericolo. Se le strisce blu servono a educare e limitare le situazioni di pericolo, ben vengano le strisce blu.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bambini a rischio sugli scuolabus: la tecnologia V2X potrebbe salvarli

Monopattini in sharing

Monopattini in sharing: chiesta la rimozione per elevato rischio di contagio

Acquisto auto online: lo farà il 10% degli italiani entro il 2030