AutoScout24: l'indice dei prezzi dell'usato di giugno

L'appuntamento mensile con la rilevazione dei prezzi dell'usato effettuata dal noto portale di annunci indica richieste in calo per tutti i segmenti. Salgono i prezzi delle Seat Ibiza

13 luglio 2011 - 7:00

Ogni mese AutoScout24, il più noto portale di compravendite online di vetture nuove e d'occasione, pubblica l'indice dei prezzi dell'usato, ricavato dalle transazioni effettuate mensilmente. L'indice misura il prezzo medio ricavato da tutte le inserzioni di auto usate pubblicate su AutoScout24.it (oltre 300 mila ogni mese) e fornisce indicazioni sul loro mercato.

PREZZI IN ASCESA PER L'IBIZA – Per quanto riguarda i prezzi di giugno, la vettura che s'è rivalutata di più in assoluto è la Seat Ibiza (ne sono state inserzionate circa 1.000), i cui valori registrano una crescita dell'1,8%. La maggior svalutazione è stata invece subita dalla Ford Ka, scesa del 3,9%, e che si rivela quindi la miglior occasione del mese per chi cerca un'auto di seconda mano.

BMW SERIE 3: LA PIÙ OFFERTA – Sul fronte delle richieste, quasi tutti i segmenti di vetture registrano un calo: quelle di monovolume, Suv e vetture di media taglia scendono del 5%, di compatte e sportive del 6% e di citycar del 7%. I modelli che vedono salire le richieste sono la Mercedes Clk (+3%), seguite da BMW Serie 7 e Opel Zafira (+2%) e Opel Astra (+1%). Sempre sul fronte delle richieste, però considerando non più i modelli, ma le marche, quella che sale di più è Abarth con un +4% rispetto a maggio, seguita da Cadillac con un +3%. Le auto più richieste sono ancora quelle della classe media e il modello preferito in assoluto è la BMW Serie 3, che è anche il più offerto sul sito, con 9.400 inserzioni pubblicate nel mese.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)

Move-in Milano: come chiedere la deroga per gli accessi in Area B

Lo Psicologo del Traffico 15 anni dopo: chimera o realtà?