Auto incustodita, multa garantita

Lo devo ammetere: non ne ero a conoscenza, nonostante i decenni dipossesso di patente di guida. E credo che in molti (se non tutti) deinostri lettori siano all’oscuro del fatto che lasciare...

19 febbraio 2009 - 13:06

Lo devo ammetere: non ne ero a conoscenza, nonostante i decenni dipossesso di patente di guida. E credo che in molti (se non tutti) deinostri lettori siano all’oscuro del fatto che lasciare la propriaautovettura parcheggiata regolarmente ma senza bloccare lo sportellosia contravvezionabile a norma del Codice della Strada.
La notizial’abbiamo appresa da Viterbo dove un giovane ha lasciato per tutta lanotte la sua macchina regolarmente parcheggiata entro gli spazidelimitati ma con lo sportello aperto, nel senso che non avevaprovveduto a dare “un giro di chiave” allo stesso: quindi chiuso masenza essere stato bloccato. I vigili urbani del capoluogo della Tuscialo hanno multato, 38 euro e passa la paura. A quanti di noi, siamosinceri, è capitato di parcheggiare la propria autovettura chiudendopoi lo sportello ma senza azionare – tramite telecomando o manualmenteche sia – il blocco della portiera? Ebbene, l’articolo 158 del codicedella strada prevede (e sanziona) questo comportamento: “Durante lasosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cauteleatte a evitare incidenti ed impedire l'uso del veicolo senza il suoconsenso”. E tra queste cautele è compreso, appunto, anche il bloccodelle portiere.
Per carità, se la norma esiste (come in questo caso), chi la applicanon può essere in alcun modo biasimato. C’è soltanto da chiedersi se ivigili urbani viterbesi non avessero altro di cui occuparsi e se,soprattutto, non sarebbe il caso di ridare un’occhiata al codice dellastrada ed, eventualmente, provvedere ad una sua modifica: almeno neisuoi dettami più bizzarri.

fonte

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)