Hyundai Ioniq Electric vs Hyundai i30: quanto costa la manutenzione?

I costi manutenzione e i ricambi da sostituire su Hyundai Ioniq Electric e Hyundai i30nell'indagine sulla Manutenzione auto elettrica e ibrida

28 maggio 2019 - 14:39

Quanto costa la manutenzione di un’auto elettrica? E’ vero che non andrà mai in officina? L’indagine Manutenzione Auto elettrica e ibrida confronta i piani di manutenzione ordinaria, e i costi da sostenere durante i primi 6 anni, di 40 auto tra Elettriche (EV), Ibride (HEV) e “tradizionali” (ICE). In questa pagina parliamo dei costi reali di manutenzione Hyundai Ioniq Electric a confronto con la Hyundai i30 1.4 T-GDI benzina. Quale delle due richiede meno ore di manodopera? Quali sono i tagliandi più costosi e quali ricambi si sostituiscono nei primi 6 anni sulle auto elettriche e a combustione interna? Ecco le differenze più eclatanti emerse dai piani di manutenzione ufficiali delle Hyundai Ioniq Electric e Hyundai i30 anche nell’infografica in basso. Qui invece puoi consultare i costi di tutte le altre auto elettriche e ibride rispetto ai modelli equivalenti tradizionali. Clicca sull’infografica qui sotto per vederla a tutta larghezza.

Sfoglia lo Speciale e leggi gli approfondimenti e le interviste qui.

I ricambi da sostituire

La Hyundai Ioniq Electric, come previsto dal piano ufficiale di manutenzione, è abbastanza rassicurante a lungo termine. Gli unici ricambi che fanno parte dei tagliandi della Ioniq elettrica sono il liquido freni e il filtro del clima ai tagliandi pari. Una voce importante di spesa sulla Hyundai i30 1.4 T-GDI benzina, invece, è dovuta alla sostituzione delle candele che si aggiunge alla manutenzione ordinaria di filtri e olio.

Quante ore in officina

La Hyundai i30 1.4 T rosicchia il 25% di ore di MDP totali in più rispetto alla Ioniq EV con il solo tagliando del 4^ anno a 60 mila km (costo 451 euro) in cui si cambiano le candele di accensione. Ma il dato più rilevante è che la i30 richiede il doppio delle ore di manutenzione e oltre il triplo della spesa della Ioniq in 6 anni. La Hyundai Ioniq Electric invece è costante nei costi e nella manutenzione e assieme alla Volkswagen eGolf è la più economica per costo medio annuale dei tagliandi. Leggi qui il commento del direttore di SicurAUTO.it sull’indagine.

Sintesi

Hyundai Ioniq (EV)
– Ore MDP totali: 5,4 ore
– Costo totale 6 tagliandi: 459 euro
– Costo medio annuale tagliandi: 76 euro
– Frequenza tagliando: annuale
– Intervallo km tagliando: 15 mila km

Hyundai i30 Fastback 1.4 T 140cv (ICE)
– Ore MDP totali: 10,8 ore
– Costo totale 6 tagliandi: 1660 euro
– Costo medio annuale tagliandi: 277 euro
– Frequenza tagliando: annuale
– Intervallo km tagliando: 15 mila km

Clicca sull’infografica qui sotto per vederla a tutta larghezza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incentivi e rottamazione auto non di proprietà

Sconto abbonamento bus: nella bozza la rottamazione auto fino a Euro 3

Viadotti autostrade

Viadotti autostrade: 5 nuovi casi di falsi report sulla sicurezza

Test Tesla Summon: aggiornamento bocciato sulla Tesla Model 3