Auto elettrica? Troppo costosa

L'auto elettrica riscuote sempre più interesse, ma resta un mezzo d'élite: viene considerata troppo costosa

26 settembre 2012 - 6:00

Tutte le Case cercano d'intercettare la tendenza giusta del settore auto, d'intuire il futuro: al momento, qualcuna crede di più nelle elettriche (come Renault), altre meno (come Fiat). Ma gli automobilisti, cosa pensano dell'auto elettrica? Riscuote sempre più interesse, tuttavia, resta un mezzo d'élite: viene considerata troppo costosa. È questo il risultato di una ricerca condotta da SuperMoney, portale per il confronto delle assicurazioni auto.

RISPARMIO CERTO – Dalla ricerca emerge che le auto “verdi” permettono di risparmiare fino a 1.000 euro all'anno rispetto alle quattro ruote tradizionali. L'analisi ha messo a confronto i costi di mantenimento di due auto simili: la Citroën C-1, a benzina, e la Citroën C-Zero (foto), elettrica. Primo, emerge che con l'auto elettrica è possibile risparmiare fin oltre il 30% sui costi della RCA. Passando alla voce “imposte”, si scopre che il risparmio arriva al 100% con l'auto elettrica: c'è l'esenzione dal bollo per cinque anni. A partire dal sesto anno si paga soltanto il 75% dell'imposta, ma in alcune Regioni è prevista l'esenzione totale permanente. Ecco il pezzo forte: l'alimentazione. Per la C-Zero, il Costruttore stima costi pari a 1,5 euro ogni 100 chilometri percorsi; con la C-1, ai prezzi attuali della benzina, si spenderebbero 8,6 euro ogni 100 chilometri: con la vettura a batteria si spende l'80% in meno. A questo va aggiunto il vantaggio reale, legato alla circolazione delle auto elettriche in città senza restrizioni: si viaggia al'interno delle zone a traffico limitato accedendo alle corsie preferenziali senza subire lo stop imposto in occasione delle giornate ecologiche.

PUNTO DEBOLE – Il fattore negativo dell'elettrica si chiama prezzo di listino: la C-Zero (28.321 euro) costa tre volte la C-1 (9.450 euro) e lo stesso vale per gli altri modelli di auto elettriche, il cui prezzo è pari almeno al doppio del loro “corrispettivo” a benzina (anche se il parallelo è sempre discutibile, per le diversità delle vetture). Per la Peugeot iOn, elettrica 28.318 euro, contro i 9.750 euro della Peugeot 107, a benzina. La Nissan Leaf a corrente si porta a casa con 38.500 euro, mentre per la Nissan Micra a benzina servono 11.060 euro. Per acquistare l'elettrica Renault Fluence bisogna spendere 28.200, contro 22.200 della Renault Laguna (diesel). Massima cautela poi a puntare sugli incentivi statali, che saranno erogati a partire dal 1° gennaio 2013: è vero che il bonus per l'acquisto dei mezzi a corrente sarà pari a un massimo di 5.000 euro nel 2013 e 2014 e a 3.500 euro nel 2015, ma ai privati resteranno le briciole di quello stanziamento.

UNA CONFERMA – La ricerca conferma diversi sondaggi pubblicati da SicurAUTO.it. In particolare, si veda la terza edizione di “Una scossa alla città“, da cui è emerso che il 34,4% del campione intervistato crede fermamente nell'elettrico e lo acquisterebbe senza alcun ripensamento, per il 54,4% degli intervistati l'auto elettrica darebbe un consistente aiuto all'ambiente mentre il 46,6% è affascinato dalla silenziosità di marcia delle auto elettriche. Ma il freno è il prezzo. Allo stesso modo, la terza ricerca dell'Osservatorio Deloitte dell'Auto Elettrica ha evidenziato che agli italiani l'auto elettrica piace e interessa, ma dovrebbe costare meno di 15.000 euro, offrire almeno 160 km di autonomia e ricaricarsi al massimo in due ore.

1 commento

ettore
14:32, 5 ottobre 2012

gli spazi riservati alle informazioni dettagliate tecniche sono molto scarse :l'argomento merita approfondimenti che non si trovano da nessuna parte (quattroruote ) per citare una rivista che riserva tante spiegazioni ma sempre su vetture indotermiche di fascia alta .
ritengo che questo mezzo si faccia sentire meglio di qualsiasi rivista e spero che ti trovare in futuro qualche info più dettagliate e descrittive dei livelli raggiunti in modo comparativo
grz e buon lavoro
ettore

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Quanto costa parcheggiare a Malpensa?

Green NCAP, il tool per misurare l’efficienza auto: come funziona

Test e-Fuel e Biodiesel: quanto diminuiscono le emissioni auto?