Austria: il motore dell'industria automobilistica europea

Magna, BMW e Opel hanno annunciato importanti investimenti per il 2012

29 febbraio 2012 - 10:00

L'Austria non è solo la patria di KTM, storico produttore di motociclette e auto 'fuori schema' come la X-Bow. Infatti, nel territorio austriaco sono attivi molti costruttori di veicoli e componenti, come Magna, BMW, Opel, Miba e MAN. Dopo aver chiuso il 2011 in positivo, le prospettive di quest'anno per l'industria motoristica austriaca sono molto floride, non solo grazie agli investimenti della locale Magna che produce per conto terzi, ma anche grazie ai costruttori tedeschi BMW e Opel che in Austria producono motori e trasmissioni.

GLI INVESTIMENTI PER IL 2012 – Magna ha investito 30 milioni di euro nell'espansione dell'impianto di Graz che terminerà nel mese di ottobre, giusto in tempo per l'avvio della produzione della Mini Countryman Coupé, versione di serie della concept car Mini Paceman con carrozzeria a tre porte. Questa vettura affiancherà la produzione della piccola SUV Mini Countryman, dell'immortale Mercedes Classe G, della sportiva Peugeot RCZ e della berlina coupé Aston Martin Rapide. L'anno scorso, Magna ha assemblato circa 130.000 veicoli ed in passato ha prodotto anche la BMW X3. Nel 2011 BMW ha 1,2 milioni di motori in Austria, creando 200 nuovi posti di lavoro. Quest'anno la Casa bavarese investirà 260 milioni di euro, di cui un terzo destinato al settore 'Ricerca & Sviluppo'. Opel, invece, ha stanziato 100 milioni di euro per l'ammodernamento dell'impianto di Vienna Aspern, dedicato alla produzioni di motori e trasmissioni.

I NUMERI – L'industria motoristica austriaca conta 700 aziende nel settore e oltre 200.000 addetti che salgono a 370.000 considerando anche i dipendenti dell'indotto. Lo scorso anno in Austria sono stati prodotti 1,8 milioni di cambi e trasmissioni, più 290.000 veicoli a 2 e 4 ruote. Il fatturato del settore ammonta a 21,5 miliardi di euro e le esportazioni ammontano al 90%. Questo risultato contribuisce ad aumentare fortemente il PIL dello stato austriaco.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)

Move-in Milano: come chiedere la deroga per gli accessi in Area B