Traffico 5, 6, 7 e 8 gennaio 2023: le previsioni per l’Epifania La situazione del traffico del 5

Traffico 5, 6, 7 e 8 gennaio 2023: le previsioni per l’Epifania

La situazione del traffico del 5, 6, 7 e 8 gennaio 2023 con le previsioni per il Ponte dell'Epifania sulle principali strade e autostrade italiane

4 Gennaio 2023 - 11:01

Le festività natalizie volgono al termine ma, come da calendario, propongono il colpo di coda dell’Epifania che nel 2023 può peraltro contare su un bel ‘ponte’ dal venerdì alla domenica. Saranno quindi tanti gli italiani a mettersi in marcia per trascorrere qualche giorno di vacanza prima di affrontare il lungo rush finale dell’inverno. Scopriamo pertanto le previsioni del traffico del 5, 6, 7 e 8 gennaio 2023 su strade e autostrade.

TRAFFICO 5, 6, 7 E 8 GENNAIO 2023: LA VIABILITÀ DURANTE IL PONTE DELL’EPIFANIA

Le informazioni sul traffico del 5 e 6 gennaio 2023, i giorni in cui si concentreranno le partenze per il ponte dell’Epifania, prevedono 48 ore piuttosto difficili per la viabilità già a partire dalla tarda mattinata di giovedì 5 gennaio in direzione delle maggiori località turistiche di montagna e delle città d’arte. La situazione rimarrà critica fino a tardo pomeriggio e riprenderà allo stesso modo anche venerdì 6, in questo caso fin dalle prime luci dell’alba. Alle partenze potrebbero mescolarsi i primi rientri di chi era partito già a Natale o a Capodanno, ingolfando ancor di più il traffico. Il grosso dei rientri avverrà comunque sabato 7 e soprattutto domenica 8 gennaio 2023, creando il presupposto per code e ingorghi durante tutto il week-end. Per quanto riguarda le condizioni meteo, inizialmente risulteranno favorevoli per poi peggiorare notevolmente verso fine settimana.

TRAFFICO 5 GENNAIO 2023

Il 5 gennaio 2023 traffico tra il sostenuto e l’intenso fin dal mattino specie in direzione nord e in particolare sulla A22 del Brennero, sull’autostrada Milano – Laghi e sulla A5 Torino – Monte Bianco, oltre che sulla A24 che da Roma conduce in Abruzzo (Gran Sasso, Roccaraso, Scanno, ecc.). Probabili criticità anche sulle arterie liguri e sulla A4 Torino-Trieste.

Previsioni meteo: variabilità e ampie schiarite al nord, nuvoloso sul versante tirrenico con tendenza a maggiori schiarite sulle altre aree al centro e parzialmente nuvoloso al sud. Temperature miti.

Traffico Epifania 2023

TRAFFICO 6 GENNAIO 2023

Chi non ce l’ha fatta a partire il 5 si metterà in viaggio già dalle primissime ore del giorno della Befana per raggiungere rapidamente la propria meta. Come detto in precedenza durante il 6 ci saranno probabilmente anche i primi rientri, e in questo caso vedremo traffico anche su direttrici come la A14 adriatica e dai monti e dai laghi verso le grandi città.

Previsioni meteo: cielo prevalentemente nuvoloso al nord con possibili deboli piogge entro sera sulla Liguria di levante, prevalenza di nuvole anche al centro con piogge deboli dal pomeriggio sull’alta Toscana, stessa cosa al sud con piovaschi sul basso versante tirrenico e in Sardegna.

TRAFFICO 7 GENNAIO 2023

Sabato 7 gennaio 2023 traffico tra l’intenso e il critico fin dal mattino presto specie sulla A22 del Brennero (in direzione Modena è previsto addirittura il bollino nero nella fascia oraria 12-18), sull’autostrada Milano – Laghi e sulla A5 Torino – Monte Bianco, oltre che sulla A24 Roma – Teramo (Gran Sasso, Roccaraso, Scanno, ecc.), ovviamente verso le metropoli. Criticità anche sulle arterie liguri, sulla A14 in direzione nord e sulla A4 Torino-Trieste.

Previsioni meteo: nuvoloso al nord e sull’alto Tirreno, con alcune piogge su Liguria, Toscana e Sardegna, in estensione entro fine giornata a tratti della val Padana e del medio Tirreno. Sul resto del Centro e al sud annuvolamenti e schiarite.

TRAFFICO 8 GENNAIO 2023

La situazione non è affatto destinata a migliorare domenica 8 gennaio, pertanto sulle arterie elencate in precedenza avremo parecchio traffico dal mattino a sera, con il picco tra le ore 11 e le ore 19. Inoltre bisognerà prestare attenzione alle condizioni meteorologiche nei tratti dove è prevista molta pioggia o addirittura neve a certe altezze, visto il brusco cambiamento del meteo.

Previsioni meteo: passaggio di una forte perturbazione che provocherà piogge su tutto il nord Italia fino alle zone centrali tirreniche, compresa la Sardegna, con fenomeni che potranno risultare a tratti intensi. Tornerà a nevicare sulle Alpi oltre i 1.000-1.200 m e sulle vette dell’Appennino centro-settentrionale. Possibili piogge entro sera anche sul basso Tirreno, poco nuvoloso o soleggiato altrove.

Traffico 5, 6, 7 e 8 gennaio 2023

TRAFFICO 5, 6, 7 E 8 GENNAIO 2023: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PESANTI

Ricordiamo che nel fine settimana dell’Epifania del 5, 6, 7 e 8 gennaio 2023 il traffico sarà parzialmente alleggerito dal divieto di circolazione dei mezzi pesanti in autostrada (per mezzi pesanti si intendono i veicoli o i complessi di veicoli per il trasporto di cose con massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate, anche se scarichi). Il divieto sarà attivo durante i seguenti orari:

venerdì 6 gennaio 2023: dalle 9:00 alle 22:00;

domenica 8 gennaio 2023: dalle 9:00 alle 22:00.

TRAFFICO 5, 6, 7 E 8 GENNAIO 2023: DOVE CONTROLLARE LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE

Per monitorare in tempo reale il traffico del 5, 6, 7 e 8 gennaio 2023 sono disponibili numerosi servizi online come gli ottimi Waze e Google Maps, che oramai segnala anche gli autovelox fissi. Si possono inoltre usare diverse app (per esempio VAI di Anas) oppure si può chiamare il call center di Autostrade al numero 840.04.21.21 (con addebito di un solo scatto alla risposta, senza limiti di tempo), sempre attivo 24 ore su 24, o il CCISS al numero 1518 (gratuito e 24/7).

Visto il periodo, prima di partire assicurati di essere in regola con le norme sull’obbligo delle gomme invernali. Al seguente link ci sono tutte le strade statali italiane che prevedono l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo, mentre qui ci sono le autostrade.

Infine per la viabilità in tempo reale sulle autostrade italiane più frequentate, trovi tutte le informazioni ai seguenti link:

– A1 Milano – Napoli (Autostrada del Sole)

– A4 Torino – Trieste (Serenissima)

– A6 Torino – Savona (la Verderame)

– A7 Milano – Genova (dei Giovi)

– A10 Genova – Ventimiglia (dei Fiori)

– A12 Genova – Roma 

– A14 Bologna – Taranto (Adriatica)

– A22 del Brennero

– A24 – A25 Roma – Teramo – Pescara (Strada dei Parchi)

– A26 Genova – Gravellona Toce

– A35 BreBeMi.

Commenta con la tua opinione

X