Ravennati corretti al volante: multe diminuite del 25%

Le contravvenzioni da codice della strada sono calate, mentre sono aumentati i controlli. Nel 2010 sono state 1.306 le sanzioni contro le 2.223 del 2009"Le multe da codice della strada sono diminuite

12 gennaio 2011 - 13:55

Nel 2010 1.306 sanzioni contro le 2.223 del 2009 – “Le multe da codice della strada sono diminuite di circa il 25%, sebbene i controlli siano aumentati”. Lo fa sapere questa mattina il presidente della Provincia di Ravenna, Francesco Giangrandi, presentando i dati dell'attività della Polizia provinciale assieme al comandante, Lorenza Mazzotti. Più precisamente, nel 2010, le sanzioni elevate dagli agenti della provinciale per infrazioni al codice della strada sono state 1.306, contro le 2.223 del 2009, mentre 23 sono state le notizie di reato per guida in stato di ebbrezza.

Il controllo sulle strade riguarda quasi il 30% dell'attività della polizia provinciale e interessa circa 880 chilometri di strade. Il calo delle multe, da quanto spiega Giangrandi, “dipende dall'aumento dell'attività preventiva: ci facciamo vedere di più”. E' il caso della segnalazione degli autovelox, ad esempio. Nel 2010, complessivamente, sono stati controllati 5.630 automobilisti. Le 1.306 sanzioni, come si legge nel report della Polizia, sono state applicate soprattutto per infrazioni riguardanti la sicurezza (eccesso di velocità, cinture non allacciate, superamento della riga di mezzeria continua).

Ritirate 83 patenti, di cui 23 per scadenza della validità, e 66 carte di circolazione per mancata revisione. Tra le altre cose, l'anno scorso, durante i 24 servizi notturni svolti, gli agenti della provinciale hanno sottoposto all'alcoltest 600 conducenti, e hanno presentato 23 denunce penali per guida in stato di ebbrezza.

Fonte – ilrestodelcarlino.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre

Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage