Operativo lo sportello bancario Bmw in Italia

A San Donato Milanese una succursale del Gruppo tedesco con svariati servizi

31 maggio 2013 - 13:30

Le banche finanziano l'auto nel mondo, non è un mistero: sia a livello di erogazioni di danaro per l'acquisto di modelli nuovi od usati o per consentire la fusione di industrie del settore automotive, come nel caso di Fiat e Chrysler.

IN ITALIA VENDITE DI AUTO A PICCO – Le vendite di auto in Italia: sono cinque lunghi anni in caduta libera con la perdita secca di oltre un milione di immatricolazioni. La prospettiva per il 2013 è di arrivare a 1,3 milioni di targhe consegnate. Le finanziarie delle case automobilistiche che operano nel nostro Paese intervengono sempre di più nel rendere possibile l'acquisto dell'auto da parte del cliente. Adesso si registra un certo interesse per la formula rateale mensile, per il noleggio a breve e lungo termine, per le auto a km-zero. Inoltre l'usato è diventato un business fondamentale per sopravvivere per i concessionari. L'usato, infatti, ha contenuto la flessione ad un -17% contro il -44% del nuovo (sempre negli ultimi cinque anni) e rappresenta una delle poche leve per migliorare la redditività della rete di vendita. Il prezzo medio di una vettura usata oscilla tra 7 e 9 mila euro. con un margine operativo intorno al 4,8%.

SPORTELLO BANCARIO BMW IN ITALIA – E' passato sotto silenzio l'apertura dello sportello bancario della Bmw in Italia. E' iscritto al numero 5749 dell'albo delle banche tenuto dalla Banca d'Italia ed è registrato puntualmente alla Camera di Commercio di Milano. E' la Bmw Bank, la banca del Gruppo tedesco di Monaco di Baviera con una succursale operativa a San Donato Milanese, a Metanopoli, a due passi dall'aeroporto di Linate. Scopo principale quello di utilizzare la propria banca per acquisire attività e passività della Bmw Financial Services Italia. Quest'ultima è la società finanziaria a cui si appoggia la rete di vendita erogando i soldi agli acquirenti di auto Bmw con contratti di locazione finanziaria e finanziamenti rateali (ranting). Inoltre questa banca finanzia le società della Bmw Italia ed incassa i crediti dei concessionari. Ma non è tutto: è operativa nell'intermediazione mobiliare, nella consulenza per gli investimenti, nel rilascio di cassette di sicurezza, nella gestione del risparmio, con un ventaglio di servizi che potrebbero un giorno uscire dall'area auto.

E MERCEDES POTREBBE SEGUIRE L'ESEMPIO – Secondo alcuni rumors la Mercedes Benz Bank di Stoccarda potrebbe aprire anch'essa una filiale in Italia.

I GRUPPI PETROLIFERI – La Esso Mobil ha aumentato nel 2006, del 26% i suoi profitti grazie allo sfruttamento dei pozzi del Kuwait e dell'Arabia Saudita. I maggiori azionisti della Esso Mobil sono le grandi banche come JP Morgan & Co., Barclays e Mellon. La Total-Fina-Elf, gruppo petrolifero che sta producendo profitti in Iraq, è controllato da grandi banche come Mellon e Citigroup.

FIAT TRATTA FINANZIAMENTO DA 10 MILIARDI Di DOLLARI – Un finanziamento da 10 miliardi di dollari per acquistare il 41,5% di Fiat oggi in mano al fondo assistenziale Veba del sindacato americano. Lo ha riferito l'agenzia Boomberg rivelando le manovre dell'ad Fiat-Chrysler Marchionne il quale vuole entrare in possesso entro l'estate del 100% della Chrysler e procedere entro fine anno alla fusione fra Torino e Detroit. Alla trattative per per il finanziamento parteciperebbero, anche se le indiscrezioni non trovano conferme al Lingotto, parteciperebbero Deutsche Bank, Bank of America, Bnp Paribas e Goldman Sachs.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)

Move-in Milano: come chiedere la deroga per gli accessi in Area B