Le auto più acquistate dalle donne: tipologia, motori e colore

Scopri quali sono state le auto più acquistate dalle donne nel 2021 in Italia: tipologia, motori e colori di un mercato ormai vicinissimo alla controparte maschile

15 aprile 2022 - 12:25

Quali sono le auto più acquistate dalle donne? Un’indagine di UNRAE (Unione Nazionale Rappresentati Autoveicoli Esteri) per il Pink Motor Day ha analizzato il rapporto delle consumatrici femminili italiane con il mercato delle autovetture, descrivendo un quadro in piena evoluzione a livello di numeri e preferenze. Nel 2021, infatti, il 43% delle nuove auto è stato acquistato da una donna, percentuale che nel 2005 era ferma al 37,6%. Una crescita lenta ma costante che porterà senza dubbio al ‘pareggio’ nel giro di pochi anni. Tenendo sempre presente che la percentuale di donne al volante è in realtà molto più alta, visto che la statistica dovrebbe considerare anche le donne che utilizzano vetture intestate agli uomini, dato però difficile da conoscere (se non attraverso stime molto approssimative).

AUTO ACQUISTATE DA DONNE: MODELLI E SEGMENTO

La preferenza delle automobiliste in fatto di modelli va alle berline che, con il 58,5% sono la maggioranza assoluta delle scelte. Negli ultimi tre anni le berline sono però in calo tra le donne, a fronte di crossover in crescita dal 31% del 2019 al 34,7% del 2021. Fra gli uomini invece i crossover sono già maggioritari (45%) e le berline sono scivolate al secondo posto (41,5%). Per quanto riguarda il segmento, le donne in larga quota risultano intestatarie di una utilitaria, spesso una seconda auto. Infatti con il 50,2% è il segmento più rappresentato nelle scelte femminili, e insieme alle citycar copre il 76% delle preferenze femminili rispetto al 54% delle scelte maschili. I maschi, oltre alle utilitarie (40,3%) prediligono invece le vetture medie del segmento C con il 32,4% contro il 19,2% delle donne.

Anche il prezzo medio delle nuove auto scelte dai due sessi rispecchia la differenza di dimensione dei modelli: poco meno di 20.000 euro per le donne e oltre 25.000 per gli uomini.

AUTO ACQUISTATE DA DONNE: MOTORI E ALIMENTAZIONE

La ripartizione delle varie motorizzazioni fra le donne replica l’andamento del mercato nel suo complesso. Le auto a benzina sono in forte calo ma ancora al primo posto con il 37%, tallonate dalle ibride con il 32,6% (che fra gli uomini sono al 29,6%), mentre le diesel in tre anni sono scese al terzo posto con l’11,9%. In aumento anche le ibride plug-in all’1,6%, la metà rispetto al 3,3% degli uomini, e le elettriche al 3,6% in linea con il 3,8% degli uomini.

Le auto elettriche preferite dalle donne sono la Renault Twingo (20,3%), la Fiat 500 E (16,7%) e la Dacia Spring (13,9%).

Mentre le plug-in hybrid più acquistate sono la Renault Captur, la Jeep Renegade e la Jeep Compass.

Curiosamente se le donne hanno quasi raggiunto gli uomini nell’acquisto di auto nuove (ribadiamo 43% vs 57%), la differenza è invece ancora molto ampia se si tratta di comprare auto usate: nel 2021 il 61,7% dei passaggi di proprietà è stato registrato da uomini e solo il 38,3% da donne.

AUTO ACQUISTATE DALLE DONNE: SPOPOLANO BLU E ROSSO

Infine, tra i due sessi la differenza risulta evidente nella scelta del colore dell’auto. Sebbene i colori più austeri, grigio nero e bianco, abbiano sempre la maggioranza in entrambi i casi (ma prevalgono di più fra gli uomini con il 73% contro il 69% delle donne), a fare la differenza ci sono invece il blu, al terzo posto sul podio nelle scelte femminili con il 13,2% e il rosso, tinta vivace che piace all’11,2% delle automobiliste rispetto al 7,8% della controparte maschile.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori