Incentivi Veneto 2022: acquisto auto e rottamazione per redditi bassi

In arrivo gli incentivi Veneto 2022 per l'acquisto di auto ecologiche con rottamazione di veicoli inquinanti. Maggiori agevolazioni per i redditi bassi

14 ottobre 2022 - 12:00

Cosa si può acquistare con gli incentivi Veneto 2022? La Regione presieduta da Luca Zaia ha approvato il nuovo bando che prevede l’erogazione di contributi per l’acquisto di auto a basso impatto ambientale in cambio della rottamazione di vecchi veicoli inquinanti. A disposizione degli incentivi c’è un fondo di quasi 12 milioni di euro e nella distribuzione sarà data precedenza ai redditi più bassi (in realtà neanche tanto bassi visto che si parte da un ISEE di 50 mila euro, cifra non trascurabile).

INCENTIVI AUTO VENETO 2022: DESTINATARI DEI CONTRIBUTI

Potranno presentare istanza di accesso agli incentivi auto Veneto 2022 i privati cittadini residenti nel territorio della regione, e la graduatoria sarà stilata in base alla situazione economica familiare del richiedente, partendo dalla fascia più bassa per i redditi ISEE fino a 25 mila euro per arrivare, come detto, alla fascia più alta fino a 50 mila euro. Si terrà inoltre conto del Comune di residenza di chi richiede il contributo, adottando un coefficiente premiale per i Comuni che abbiano adottato, dal 2019 al 30 aprile 2022, ordinanze per il miglioramento della qualità dell’aria.

INCENTIVI AUTO VENETO 2022: COSA SI PUÒ COMPRARE

I dettagli sulle tipologie di auto acquistabili con gli incentivi Veneto 2022 sarà resa nota con la pubblicazione del bando, attesa nei prossimi giorni. È comunque sicuro che sarà ammesso solamente l’acquisto di veicoli con classe ambientale non inferiore a Euro 6D Temp.

Il contributo, da 1.000 a 5.000 euro a seconda delle emissioni del nuovo veicolo. sarà moltiplicato per 1,2 per gli appartenenti alla prima fascia di reddito (ISEE fino a 25 mila euro), per 1,1 per gli appartenenti alla seconda fascia di reddito (ISEE fino a 40 mila euro), mentre per la terza fascia di reddito (ISEE fino a 50 mila euro) resterà il contributo base. Il contributo sarà erogato solo in caso di contestuale rottamazione di un vecchio veicolo.

Al momento non è stato chiarito se gli incentivi del Veneto si potranno cumulare con l’Ecobonus statale, ma è molto probabile che sarà possibile. In questo caso, tenendo conto delle due agevolazioni, lo sconto per le fasce di reddito più basse che acquistano auto elettriche supererebbe i 10 mila euro, niente male.

INCENTIVI AUTO VENETO 2022: LE RICHIESTE INEVASE DEL 2021 POSSONO ACCEDERE AI NUOVI CONTRIBUTI

La Regione Veneto specifica che i soggetti già ammessi nell’elenco del bando 2021, a cui non è però seguita l’erogazione degli incentivi per esaurimento dei fondi disponibili, e le cui domande rispettano i limiti di emissione, potranno accedere agli incentivi auto 2022 con una nuova istanza (nel rispetto dei criteri e delle nuove condizioni), unitamente a quei soggetti che, inseriti utilmente nella graduatoria delle manifestazioni di interesse 2021, non hanno potuto concretizzare l’acquisto entro il termine di chiusura del bando vecchio per i ritardi registrati a livello mondiale nella fornitura degli autoveicoli.

Il limite temporale per richiedere gli incentivi auto Veneto 2022 sarà il prossimo 27 dicembre, mentre l’acquisto si dovrà perfezionare con l’invio di tutta la documentazione entro il 28 aprile 2023. Per ulteriori informazioni si possono contattare i numeri 041.0999419 – 414 – 311 o scrivere all’indirizzo email bando.auto@ven.camcom.it.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gomme invernali 245/40 R19 auto sportive: la classifica Auto Bild

Mercedes: auto elettriche più veloci a pagamento, ma la sicurezza?

Apertura M4 Milano: mappa e fermate metro operative e future