Fiat Panda Classic: niente airbag laterali, neppure a richiesta

Nella gamma della vecchia Fiat Panda, ora semplificata, sono spariti alcuni airbga. E non si possono avere nemmeno a richiesta

17 gennaio 2012 - 7:00

Come era già accaduto all'esordio della Grande Punto, che aveva visto il modello precedente restare in produzione, anche con l'arrivo della recentissima nuova Panda fabbricata a Pomigliano d'Arco Fiat ha deciso di mantenere in listino il modello prodotto in Polonia. In questi casi, si procede a riorganizzare l'intera gamma della vecchia versione, semplificandola alquanto e, talvolta, offrendola a un prezzo più contenuto di prima per sottolineare la differenza tra vecchio e nuovo.

ARRIVA LA GAMMA PANDA SEMPLIFICATA – Così è stato deciso anche per la vecchia Panda e venerdì scorso, 13 gennaio, è entrato in vigore il nuovo listino della gamma semplificata, ora declinata in due sole versioni (dunque, niente più Active e Dynamic), denominate Panda Classic, a due ruote motrici, e Climbing 4X4, con trazione integrale. La prima è declinata in quattro motorizzazioni (1.2 a benzina, 1.3 Multijet a gasolio, 1,2 Easypower a benzina/gpl e 1.4 Natural Power a benzina/metano), mentre la seconda solo in due (1.2 a benzina e 1.3 Multijet a gasolio).

ADDIO AIRBAG LATERALI SULLA – Non ci imbarcheremo nell'impresa di mettere sotto la lente d'ingrandimento l'intera dotazione di serie e quella a richiesta della Panda “semplificata” in confronto alla gamma ante-13 gennaio, della quale rimane in listino fino al 31 gennaio, presumibilmente fino a a esaurimento, la sola MyLife. Tuttavia, ci preme sottolineare che mentre nell'equipaggiamento di serie di tutte le Panda della gamma semplificata c'è ora l'airbag lato passeggero che prima mancava nelle versioni d'attacco, per le versioni Classic a due ruote motrici non si possono avere, nemmeno pagando un supplemento, gli airbag laterali. Questi ultimi sono invece di serie, vincolati alla presenza di altri equipaggiamenti, sulle versioni 4X4. Inoltre, mancano in entrambe le versioni anche quelli a tendina: non ci sono, né di serie, né a richiesta.

NIENTE ESP SU QUELLA NUOVA – E ora, due parole anche sulla nuovissima Panda, da poco presentata al pubblico. Nonostante Fiat, durante la conferenza stampa, abbia più volte sottolineato le sue caratteristiche di sicurezza, la vettura risulta tuttora priva di ESP sia come dispositivo di serie che a richiesta. Ricordiamo che il sistema è utilissimo per incrementare la sicurezza degli occupanti in ogni condizione, anche durante la classica guida cittadina. Insomma, sia per la vecchia Panda in versione unificata e semplificata, sia per quella nuovissima appena giunta sul mercato, in fatto di sicurezza Fiat poteva fare di più. Il nostro augurio è che presto il reparto marketing ponga rimedio a queste gravi mancanze.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP

Incidenti con animali selvatici in Lombardia

Incidenti con animali selvatici in Lombardia: come chiedere il rimborso