Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

L'AIFVS (Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus) organizza un convegno nazionale che si terrà a Roma il 22 giugno 2010 Camera dei Deputati Palazzo Marini ? ...

17 giugno 2010 - 12:40

L'AIFVS (Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus) organizza un convegno nazionale che si terrà a Roma il 22 giugno 2010 Camera dei Deputati Palazzo Marini ? Via del Pozzetto, 158.

Un'occasione per coinvolgere sia il potere politico sia quello giudiziario per fare in modo che si abbiano leggi adeguate alla gravità di quanto avviene sulle strade italiane se è vero, come è vero, che ogni hanno circa 7000 persone perdono la vita sulle strade.

Di questo e altro si parla nel sito VittimeStrada.org. Segue la parte introduttiva dell'articolo:

Tante sono le vittime delle strade italiane; 300.000 sono i feriti, ed oltre 20.000 i disabili gravi prodotti da questa guerra non dichiarata.
Il parlamento Europeo ha chiesto all'Italia di ridurre del 40% in dieci anni questi numeri. A ciò lo stato italiano ha risposto con un sempre calante presidio del territorio e con un grave ritardo nell'adeguamento degli organici delle forze dell'ordine e delle norme del Codice della strada.

Dopo ogni incidente grave, inizia un doloroso ed estenuante iter legale che dovrebbe portare alla individuazione delle responsabilità, alla punizione dei responsabili con pene commisurate alla gravità dei loro reati, e ad assicurare alle vittime o ai loro familiari un risarcimento equo. Anche in questo campo l'Italia si distingue negativamente dal resto d'Europa, con una giustizia lenta ed approssimativa, che calpesta continuamente la dignità dell'uomo e quei valori che la nostra costituzione dovrebbe tutelare. I problemi della sicurezza stradale e della giustizia riguardano tutti, nessuno escluso! Noi ci siamo uniti per fermare la strage ed affermare il diritto alla vita e alla giustizia. Unisciti a noi ! Dai il tuo contributo alla crescita del nostro paese !

fonte – supereva.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brand auto: oltre 1 su 2 ricompra Toyota. La classifica 2022

Polizze RC auto 2022: solo il 14,4% sono stipulate online

FIA lancia Drive with Care per la sicurezza stradale nel mondo