Android Auto: dall’estate un’interfaccia più chiara e sicura

Arriva una nuova interfaccia per Android Auto. Avrà una nuova grafica più semplice da consultare. A tutto vantaggio della sicurezza

10 maggio 2019 - 13:16

Google ha annunciato nuovi dettagli sulla versione di Android Auto che uscirà nella prossima estate. La nuova release dell’interfaccia garantirà livelli di sicurezza e di accessibilità più avanzati. Segue quella annunciata al Ces a gennaio 2018. Il nuovo design del sistema permetterà un maggior numero di informazioni disponibili senza dover interagire continuamente con lo schermo durante la guida.

SI ADATTA MEGLIO AI TOUCHSCREEN

L’attuale versione di Android Auto è caratterizzata da icone lungo la parte inferiore dello schermo. Con l’aggiornamento, queste saranno rimosse e sostituite con un pulsante Home sulla sinistra, i comandi vocali e di notifica sulla destra e la nuova barra espandibile nel mezzo. La nuova piattaforma si adatterà meglio alle diverse dimensioni degli schermi e le app di navigazione e musica standard si apriranno automaticamente.

UNA BARRA DI COMANDI SEMPRE VISIBILE

Fino ad oggi, Android Auto richiedeva agli utenti di switchare continuamente tra le varie applicazioni, dalla musica alla navigazione. Con la nuova versione del sistema, l’interfaccia visualizzerà una barra nella parte inferiore che si espande con i controlli per interagire tra le varie applicazioni. Ad esempio, se l’automobilista sta navigando su Waze, app con cui Google collabora da tempo, o su Google Maps, il sistema presenterà una barra con i controlli relativa all’applicazione Spotify nella parte bassa dello schermo e viceversa.

L’ACCESSIBILITÀ MIGLIORA

Il sistema più intelligente permetterà quindi agli utenti una più facile navigazione con comandi facilmente accessibili e intuitivi. Premendo il tasto Home nella parte sinistra, verrà visualizzata dagli utenti una griglia contenente tutte le applicazioni. Come dichiara Google in una nota: “La nuova interfaccia è progettata per aiutarti a viaggiare più velocemente, per mostrare più informazioni utili a colpo d’occhio e per semplificare le attività comuni durante la guida”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Renault ZOE 2019: nuovi interni hi tech e autonomia a 390 km

USA: la pizza a domicilio arriverà con la guida autonoma di Nuro

Consiglio acquisto utilitaria: budget fino a 16.000 euro